Subentrato ad inizio Novembre a Nuno Espirito Santo, Antonio Conte è riuscito nell’ennesimo capolavoro della sua carriera, portando il Tottenham alla qualificazione alla prossima Champions League. All’inizio della sua esperienza londinese, gli Spurs viaggiavano quasi a metà classifica, con il quarto posto che sembrava ormai un traguardo irraggiungibile. Il tecnico leccese ha parlato del risultato e del futuro al termine dell’ultima gara contro il Norwich.

TOTTENHAM, CONTE: “QUESTO QUARTO POSTO VALE UN TROFEO. PARLERO’ COL CLUB”

Queste le sue parole: “Sono sotto contratto fino alla prossima estate, ho firmato per un anno e mezzo. Mi sono diverto molto qui al Tottenham e per me è stata una grande sfida. Ho sempre detto che a fine stagione avrei parlato con la società e avremmo trovato la soluzione migliore per me e il club. In questo momento è stato molto difficile parlarne, sono molto stanco ed ero davvero concentrato su questo grande risultato. Voglio considerare questa qualificazione come un trofeo. Nella mia mente, nel mio cuore e nella mia testa so cosa abbiamo fatto in questi sette mesi. Io, il mio staff e i giocatori. Voglio festeggiare e avremo tempo per parlare con il club su tutto”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteClamoroso Milan: Leao ha una clausola da 150 milioni di Euro
Articolo successivoPSG, Mbappè sul rinnovo: “sarò solo un calciatore. Volevo partire ma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui