TORINO MAZZARRI LONGO SUCCESSORE – Non è ancora arrivata la comunicazione ufficiale ma, come riporta Sky Sport, Walter Mazzarri non è più l’allenatore del Torino. A prendere questa decisione è stato il numero uno del club granata Urbano Cairo. Subito dopo il fischio finale della gara contro il Lecce il presidente Cairo ha avuto una lunga riunione all’interno degli spogliatoi con alcuni senatori del gruppo, cercando di trovare una spiegazione alla mancata reazione della squadra durante la gara contro i giallorossi.

Riflessioni che sono proseguite nelle ore successive e hanno portato alla decisione dell’esonero. Emblematico anche il fatto che l’aereo della squadra insieme al presidente Cairo e alla dirigenza sia atterrato a Torino dopo la mezzanotte ma senza il tecnico toscano, rimasto in Puglia.

TORINO MAZZARRI LONGO SUCCESSORE – D’altronde le ultime uscite del Torino erano state davvero sconfortanti. La sconfitta contro il Lecce al Via del Mare (4-0) è stata la terza in pochi giorni dopo i ko contro l’Atalanta (7-0) sempre in campionato e contro il Milan (4-2 dopo i tempi supplementari) in Coppa Italia.

Il possibile, anzi probabile, sostituto di Mazzarri sarà Moreno Longo, la cui ultima esperienza è stata alla guida del Frosinone (giugno 2017-dicembre 2018). Longo conosce benissimo l’ambiente granata: cresciuto nel settore giovanile del Torino, ha poi allenato la Primavera vincendo lo scudetto e la Supercoppa nel 2015. Longo tornerebbe quindi in granata, questa volta alla guida della Prima squadra. Il contratto dovrebbe durare fino al prossimo giugno con l’accordo di decidere insieme con la dirigenza il futuro a fine campionato.

Articolo precedentePogba Inter, solo un’idea o semplice suggestione? – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoPanchina d’oro: vince Gasperini. Mihajlovic secondo. A Liverani quella d’argento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui