TORINO MAZZARRIWalter Mazzarri, tecnico della Torino ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del terzo turno preliminare di Europa League contro lo  Shakhtyor. Queste le sue dichiarazioni principali:

Dobbiamo acquisire una mentalità sempre migliore, lavorare sulla partita precedente e fare ancora meglio. Se facciamo le cose bene e pensiamo a noi stessi, possiamo solo migliorare: questo ho chiesto ai ragazzi. In Europa, soprattutto sul campo avversario ci vuole la concentrazione 95 minuti e non mollare mai: si fa presto per passare da protagonisti in difficoltà“.

Su Zaza:Fa fatica nel 3-4-3 in pianta stabile, ho visto il suo impegno e l’ho fatto giocare. Se continua a farmi vedere in allenamento di andare sempre a mille e fare come la scorsa settimana, sarà difficile tenerlo fuori. Ho fatto quello che non ho potuto fare in ritiro per i tempi stretti, ho focalizzato gli schemi sul 3-4-3 fatto in un certo modo e non ho fatto capire alla squadra che con partita in corso si poteva utilizzare il 3-5-2″.

Mazzarri sereno e non pensa a possibili rinforzi di mercato in questa fase: “Non c’è stato bisogno, gli undici che ho fatto giocare hanno dato ampie garanzie di continuità e rendimento. Più di tre cambi, non mi servono, non ci sono. Finché sarà questa la situazione non mi preoccupo“.

Qui per tornare in homepage.

Articolo precedenteFiorentina, Lirola: “Devo migliorare, su Chiesa e Boateng…”
Articolo successivoSaponara Genoa, ora è ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui