Panchina Torino: il presidente Cairo ha incontrato Juric dopo l’aritmetica salvezza

La strana e abbastanza deludente stagione del Torino è finita in anticipo con l’obiettivo raggiunto, ma non senza qualche sofferenza. Infatti, dopo l’esonero di Marco Giampaolo, i granata avevano iniziato a conquistare risultati utili per una salvezza tranquilla. Con Davide Nicola sulla panchina infatti, il gruppo squadra sembrava coeso e vicino all’obiettivo finale. Nelle ultime gare però, con i 7 gol subiti dal Milan e i 4 nello scontro diretto a La Spezia, le cose si erano complicate. Ciononostante il Toro, grazie al pareggio esterno con la Lazio, ha ottenuto la permanenza in Serie A anche per la prossima stagione.

TORINO, CAMBIO IN PANCHINA? CAIRO E VAGNATI INCONTRANO JURIC

Prossima stagione che potrebbe anche iniziare con un nuovo allenatore. Secondo Tuttosport, il presidente Urbano Cairo e il direttore sportivo Vagnati hanno incontrato di persona Ivan Juric a Milano nei giorni scorsi, dopo la salvezza conquistata a Roma. Scopo principale quello di comprendere non solo i margini di trattativa per l’allenatore del Verona, ma soprattutto le condizioni che pone il croato. Condizioni non meramente economiche e basta. L’entità dello stipendio è il problema più facile da risolvere, nel caso.

Le maggiori difficoltà sono altrove, ovvero provare a tradurre nel Torino le ambizioni di Juric, le sue idee. E allora, in ballo, c’è ben di più: la credibilità di Cairo. La capacità di convincere un allenatore non certo facile. Perché per Juric, così come per Nicola, non si tratta solo di ottenere un buon ingaggio.

Il quotidiano racconta che il tecnico ha preso tempo dopo l’incontro, pur ritenendolo comunque molto utile e costruttivo, e l’idea di aprire un ciclo nel Toro lo affascina molto. Cairo e Vagnati sono convinti di riuscire a metterlo ufficialmente sotto contratto a breve. Su Juric, però, si sono mossi negli ultimi giorni anche il Cagliari, e ora il Genoa. Sullo sfondo poi, la solita variabile Fiorentina o un eventuale colpo di scena a Napoli.

Panchina Torino, Juric

Intanto, per prudenza, Cairo cerca di tenersi buone le piste alternative, casomai tutto saltasse in aria. Partendo da Nicola, fino a Gattuso, quasi sicuramente irraggiungibile, Gotti dell’UdineseDionisi dell’Empoli neopromosso e il suo ex giocatore Zanetti, a un passo dalla A con il Venezia.

LEGGI ANCHE, PER ESEMPIO:

Mercato, dalla Spagna: Buffon si è offerto al Real Madrid

Ultime mercato: Secondo il Times Kane potrebbe accasarsi al Manchester UTD

Atletico campione: Simeone fa centro. Titolo numero 11 ai colchoneros!

Articolo precedenteMercato, dalla Spagna: Buffon si è offerto al Real Madrid
Articolo successivoPremier League 2020/2021, verdetti finali: rimonta Tottenham, West Ham torna in Europa, Arsenal fuori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui