[df-subtitle]Cairo fa il punto sul momento del Torino[/df-subtitle]

Urbano Cairo, presidente del Torino ha parlato di squadra e alcuni singoli granata. Queste le sue dichiarazioni:

Abbiamo fatto una buona vittoria, una partita fondamentale contro il Chievo. Dopo un inizio non brillante, la squadra ha iniziato a macinare e direi che abbiamo meritato. Abbiamo fatto una campagna acquisti importante, preferiamo scaramanticamente tenere gli obiettivi nascosti. Quello che conta è lavorare bene e giocare partita dopo partita“.

Su Zaza:Giocatore importante, non lo scopriamo ieri. Era in condizione fisiche dove doveva crescere“.

Belotti:Ottimo giocatore, lo sappiamo, nessuna voglia di rivalsa. Deve lavorare come sta facendo, l’importante è lavorare per la squadra, se poi fanno gol, benissimo“.

Il Toro fra passato e futuro: “Ricordo una bella vittoria a Bilbao, la cavalcata promozione del primo anno e quella Europa League… direi che ci sono tante cose belle da ricordare, speriamo d aggiungerne altre“.

Capitolo Var:Mi sono espresso, innovazione tecnologica positiva per il calcio. Da dopo il mondiale, con le nuove regole, è stata limitata e ho cominciato a pensare potrebbe non essere strumento giusto se utilizzato in maniera parziale. Penso che sarebbe giusto avere la chiamata Var come nella pallavolo o altri sport“.

Articolo precedenteJuventus – Young Boys: probabili formazioni
Articolo successivoDall’Inghilterra: è derby di Manchester per Milenkovic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui