TORINO CAIRO – Il Toro ha vinto una partita molto importante ieri sera, successo che mancava ai granata da cinque mesi. Il goal di Belotti ha posto fine anche all’emorragia da goal del centravanti bergamasco, il quale non finiva sul tabellino dei marcatori da Roma – Torino del 5 gennaio 2020. Inoltre proprio sull’attaccante granata, il Presidente Cairo ha voluto allontanare ogni voce di possibile partenza del proprio capitano, che interessa a Inter e Fiorentina. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da Tuttosport.

Sulla vittoria contro l’Udinese: “Non direi che abbiamo sofferto più di tanto. Era una partita importante, abbiamo vinto giocando un buon match, solido e compatto. Meritavamo di vincere contro il Parma e si è pareggiato, ieri sera era fondamentale e abbiamo fatto bene. È chiaro che quando si è obbligati a vincere si può soffrire un po’ di più ma è stato molto bello quando la gara è finita e abbiamo portato a casa i tre punti”.

Torino Cairo ha poi proseguito parlando di Andrea Belotti, chiudendo le porte alle pretendenti: “Belotti non lo vendo, perché dovrei? Me lo tengo stretto. Per lui ho rifiutato cifre importanti e non mi sono affatto pentito, anzi, ha fatto benissimo”.

Il Presidente ha concluso con una battuta sulla finale di Coppa Italia, vinta dal Napoli: “Per chi facevo il tifo in Napoli – Juventus di Coppa Italia? Sono il Presidente del Torino, è abbastanza semplice immaginarlo. Tra l’altro sono un po’ simpatizzante del Napoli”.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli James: “L’offerta degli azzurri non era buona, volevo l’Atletico”
  2. Mercato Napoli Milik, ancora distanza per il rinnovo del centravanti
  3. Arsenal, rinnovi: fiducia alla difesa, ufficiali quattro giocatori
  4. Benevento Foggia Llorente: “E’ vero, lo abbiamo chiesto al Napoli”
  5. Milan Anis Ben Slimane: Rangnick segue anche il giovane danese
  6. Napoli, Gattuso post Verona: “No relax, avanti per la continuità”
  7. Chi è Otávio il giocatore del Porto che piace al Napoli
Articolo precedenteThiago Alcantara Bayern Monaco è rottura: sarà addio a fine stagione
Articolo successivoPremier League Liverpool quasi campione, Palace travolto a Anfield

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui