Urbano Cairo, presidente del Torino ha parlato ai microfoni Sky Sport dopo la vittoria per 3-2 contro il Sassuolo. Queste le dichiarazioni principali:
Sbagliare un rigore per Belotti al 15′ non è bello, non ti dà morale però l’ho visto carichissimo nel secondo tempo, la tempra da combattente come sempre.  E’ sempre strano giocare a 12.30, direi che i ragazzi hanno fatto bene e vanno fatti i complimenti anche ad un Sassuolo davvero in palla. Quello che conta per noi è finire bene l’anno, tutte le partite rappresentano grandi insidie a maggior ragione con un Empoli che vuole fare punti e la Lazio che vorrà fare punti come noi. Dobbiamo cercare di confermare i giocatori come quelli del grande Torino, poi puntellare con uno o due innesti che vedremo con il mister per fare la squadra migliore possibile“.
Cairo conclude: “I numeri sono importanti, dobbiamo continuare così. Il lavoro di Mazzarri si vede nel breve e nel lungo periodo“.
Articolo precedenteAtalanta, Gasperini:”Champions? Possiamo andarci”
Articolo successivoInter, Spalletti pre Chievo: “Concentrati solo nel raggiungere l’obiettivo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui