Buongiorno e l’Atalanta – Ai microfoni di Dazn dopo la bella vittoria del suo Torino sul campo della Salernitana, Alessandro Buongiorno ha parlato della partita e della vicenda di mercato che lo ha visto a un passo dall’Atalanta, rinunciando però per il profondo attaccamento alla maglia granata.

Torino, Buongiorno sull’Atalanta: “Alla fine ha prevalso il cuore”

Buongiorno e l’Atalanta – Queste le sue parole: “Siamo contentissimi, dovevamo dare continuità al nostro lavoro dopo la vittoria contro il Genoa. In queste due settimane abbiamo lavorato duro, ed è arrivata questa vittoria […] Sono rimasto anche per queste emozioni, che sono impagabili; c’è stato un momento di grande scelta, in cui ho pensato tanto, ma alla fine ha vinto il cuore e sono contento che sia andata così. Lavoriamo per essere la prima delle “altre”, dopo le 8 big; l’obiettivo è migliorare a ogni allenamento e a ogni partita, per cercare di fare più punti possibile. Zapata? Oltre al campo, dove non penso servano commenti, è una bravissima persona, ci ho parlato tanto. Insieme a lui possiamo aiutare tanto i compagni […] Per me il Torino è una squadra che suda, non molla e lotta su tutti i palloni. Vorrei fare un ringraziamento allo staff medico, perché per due-tre giorni ho avuto qualche problemino e non sapevo se sarei riuscito a giocare. Sono persone che lavorano tanto, sempre a nostra disposizione“.

Oltre all’articolo: “Torino, Buongiorno sull’Atalanta: “Alla fine ha prevalso il cuore”, leggi anche: 

  1. Italia, Chiesa lascia il ritiro per un problema all’adduttore
  2. Okaka: “Ho deciso di lasciare la Turchia. 50 proposte dall’Italia”
  3. Ultime Milan, pronto il tour de force dopo la pausa per le Nazionali
  4. Rinnovo Felipe Anderson, ci siamo: manca solo l’ufficialità
  5. Juve, Rabiot e il contratto in scadenza nel 2024: “Al momento…”
  6. Cremonese, Okereke reintegrato in gruppo: nuovo inizio
  7. Cagliari, Petagna: “Contento e a disposizione, mister Ranieri…”

 

Articolo precedenteNewcastle, Tonali: “A San Siro da avversario? A volte il calcio ti sorprende”
Articolo successivoZanetti-Empoli, esonero già in giornata : contattato il sostituto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui