Thiago Motta, tecnico italo-brasiliano e protagonista della grande cavalcata del Bologna, ha rinviato ogni discorso sul rinnovo

Vigilia di campionato per il Bologna di Thiago Motta, squadra a caccia di ulteriori conferme dopo un avvio di stagione davvero esaltante, complici i diciotto punto conquistati nonostante un calendario alquanto complicato. I felsinei tenteranno di incrementare il bottino in Serie A ospitando il Torino di Juric e tentando di proseguire il volo verso la zona europea, attualmente distante due lunghezze.

La sconfitta della Lazio in casa della Salernitana, da questo punto di vista, potrà consentire ai rossoblù di aumentare il vantaggio sulle dirette concorrenti. Ne è consapevole Thiago Motta, tecnico che sia sta sempre più consacrando in Serie A attraverso un calcio innovativo e propositivo. Il prossimo impegno dei felsinei avrà priorità su tutto il resto, persino su un rinnovo contrattuale auspicato da tutta la piazza ma non ritenuto argomento attuale dal tecnico. Testa al presente; per il futuro, ci sarà tempo:

“Il mio rinnovo non è la priorità. Penso al Torino, al presente, in una gara importante e con lo stadio pieno nonostante il freddo e l’orario. Sul prolungamento contrattuale ho già detto molto, non è il caso di parlarne ulteriormente”, ha concluso Motta.

Oltre all’articolo: “Thiago Motta, il rinnovo col Bologna non è una priorità: la conferma”, leggi anche:

  1. Spurs, che inizio: il Tottenham di Postecoglou vola!
  2. Juan Miranda-Milan per cinque anni: Real Betis alle corde
  3. “Hey Jude”: l’assolo di Bellingham stende il Barcellona degli Stones
  4. Lingard, salta anche il trasferimento in Arabia Saudita
  5. Diavolo, che mal di gol: il Milan non abbandona Taremi
  6. Bas Dost, attimi di terrore in AZ-Nec: malore durante il match
  7. Inter: Tiago Djalo, dall’operazione Leao al nerazzurro nel 2024
  8. Newcastle, ecco il sostituto di Tonali
  9. Scommesse, Tonali patteggia: ecco la durata della squalifica
  10. Vicario racconta la Premier League
  11. Bryan Zaragoza, il talento del Granada che fa impazzire la Spagna
Articolo precedenteMercato Milan, Diavolo caccia della punta: Adams nome concreto
Articolo successivoLazio, Sarri: “Preoccupato, non siamo gli stessi. Fossi il Presidente…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui