spot_img
HomeSerieANapoliTesser, Ametrano e Taglialatela a Marte Sport Live su Udinese -Napoli, su Meret...

Tesser, Ametrano e Taglialatela a Marte Sport Live su Udinese -Napoli, su Meret ed altro

-

[df-subtitle]L’Udinese proverà a giocarsi la partita. Contro la Juventus non ci è riuscita per meriti dei bianconeri, quindi magari ci proverà pure contro il Napoli. Toccherà agli azzurri dimostrare la superiorità[/df-subtitle]

Attilio Tesser, Raffaele Ametrano e Pino Taglialatela sono intervenuti a Marte Sport Live, trasmissione in onda su Radio Marte, per parlare del Napoli, del match di campionato che la squadra azzurra giocherà sabato – al Dacia Arena – contro l’Udinese, di Meret, Karnezis, Ospina e di altri argomenti.

Questi i loro pareri riportati da EuropaCalcio.it:

[df-subtitle]Tesser: “L’Udinese proverà a giocarsi la partita, è la mentalità di Velazquez. Sabato sarò alla Dacia Arena”[/df-subtitle]

Attilio Tesser: “Velazquez ha la mentalità spagnola di giocarsi la partita. Contro la Juventus non ci è riuscita per meriti dei bianconeri, quindi magari ci proverà pure contro il Napoli. Toccherà agli azzurri dimostrare la superiorità. Ancelotti tiene tutti sulla corda e quindi vuole arrivare fino in fondo in tutte le competizioni.

Credo che il campionato sarà interessante. Il mio Pordenone? L’obiettivo è conquistare i playoff, ci proveremo. Cerchiamo di fare sempre meglio. Sabato comunque sarò alla Dacia Arena per vedere Udinese-Napoli”.

[df-subtitle]Ametrano: “Velazquez tecnico giovane ma bravo, l’Udinese è stata un po’ penalizzata dal calendario”[/df-subtitle]

Raffaele Ametrano: “Meret? E’ uno dei migliori portieri in circolazione, l’ho visto crescere nel settore giovanile dell’Udinese, è un grande talento e sono convinto che farà la differenza quando sarà pronto. Il Napoli ha fatto un acquisto importante, sono convinto che farà bene. Velazquez? Non lo conosco benissimo, quindi non posso dare un giudizio sulla persona.

Ha portato un metodo diverso. E’ giovane, si sta adattando benissimo, il calendario non ha aiutato l’Udinese ultimamente, ma ritengo che si possa fare un campionato in tutta tranquillità. Ancelotti? L’ho avuto per un breve periodo alla Juve e quindi i suoi successi non mi sorprendono. Tiene conto dell’uomo prima che del giocatore. Dà spazio a tutti”. 

[df-subtitle]Taglialatela: “Meret è uno dei migliori portieri in circolazione. Ancelotti fa bene ad alternare Ospina e Karnezis”[/df-subtitle]

Pino Taglialatela: “Scuffet e Meret mi sono sempre piaciuti. Poi il Napoli ha preso Meret e non ha speso poco per acquistarlo. Ancelotti sta facendo turnover e tiene sulla corda pure i portieri. E’ un allenatore di grande esperienza e sta portando i suoi frutti, quindi si può fare anche in porta. Karnezis è di sicuro affidamento, l’ho sempre pensato.

Ospina ha avuto un po’ di problemi di ambientamento e adesso sta dando il suo contributo. Adesso aspettiamo Meret, per me è uno dei talenti più forti in circolazione. Non vedo l’ora di ammirarlo in campo. L’Udinese è una buona squadra e lo sta dimostrando. Ovviamente non c’è paragone a livello tecnico con il Napoli, ma gli azzurri dovranno fare una grande partita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Milinkovic Savic

Anche il Real Madrid su Milinkovic: fissato incontro con l’agente

0
Non solo la Juve, ma anche e soprattutto il Real Madrid è sulle tracce di Sergej Milinkovic-Savic. Secondo quanto riportato dal "Corriere dello Sport",...