Erik ten Hag, tecnico del Manchester United, è tornato a parlare della questione Cristiano Ronaldo. Il rapporto mai sbocciato con l’ex allenatore dell’Ajax, è stata una delle principali ragioni della rottura tra CR7, trasferitosi poi in Arabia Saudita all’Al Nassr, e i Red Devils.

TEN HAG: “RONALDO? AVEVO LE MIE RAGIONI, NON CI HO PERSO IL SONNO”

Queste le sue parole: “Avevo le mie ragioni per prendere quella decisione su Cristiano. E sapevo anche le conseguenze. Certo, sapevo che avremmo potuto perdere qualche partita, nel calcio è sempre possibile, ma non me ne sono preoccupato. Ho dormito bene anche in quelle notti, non ci ho perso il sonno“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteCabral: “A Firenze un unico grande rammarico. Sul Milan..”
Articolo successivoIntervista Yoshida: “Spero la Samp si salvi. La Premier e Ferrero…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui