Svolta Icardi Napoli: l’affare sarebbe già definito, manca solo il “sì” dell’argentino

Svolta Icardi Napoli: l’affare sarebbe già definito, manca solo il “sì” dell’argentino

SVOLTA ICARDI NAPOLI – Secondo Tuttosport, sarebbe già tutto definito fra Napoli e Inter per il passaggio in azzurro di Mauro Icardi. Infatti, secondo il quotidiano sportivo torinese, mancherebbe solamente il “sì” dell’ex-capitano nerazzurro, a cui De Laurentiis avrebbe dato un ultimatum. Se entro lunedì Maurito non darà una risposta, il Napoli virerà su altri obiettivi.

L’operazione e le alternative

SVOLTA ICARDI NAPOLI – Sarebbe già tutto definito fra i due club; infatti, il ds partenopeo Cristiano Giuntoli avrebbe offerto ai Nerazzurri 60 milioni più bonus, convincendo Beppe Marotta e i suoi collaboratori, che sarebbero ben felici di vendere l’argentino senza svalutarne troppo il valore economico.

In caso Icardi dovesse rifiutare il Napoli, inoltre, è stato già bloccato lo spagnolo Fernando Llorente, che arriverebbe come prima alternativa ad Arkadiusz Milik.

Diritti d’immagine

Per quanto riguarda i diritti d’immagine, sembrerebbe che si è giunti ad un accordo. Infatti, in parte, essi saranno condivisi fra il calciatori e il Napoli, mentre, altri (Nike) resterebbero di proprietà del numero nove, fino alla naturale scadenza del suo contratto. Wanda Nara si sarebbe convinta dell’offerta dopo un colloqui telefonico con Aurelio De Laurentiis; il quale avrebbe spiegato alla moglie-agente del calciatore che Napoli sarebbe la piazza giusta per il rilancio del suo assistito, garantendogli anche il tempo di ritrovare con tutta calma la sua forma migliore.

Secondo il Corriere dello Sport, invece, Ancelotti in prima persona avrebbe chiamato Maurito per provare a convincerlo, ma anche diversi membri della squadra, come Insigne e Koulibaly, avrebbero fatto un tentativo. Ora, la palla passa all’argentino.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply