Superlega comunicato Roma: “Contrari. Certe cose valgono più del denaro”

59
As Roma

Superlega comunicato Roma – La settimana appena iniziata è risultata molto frenetica per il mondo del calcio. Dopo l’annuncio della nascita della Superlega, infatti, sono arrivate diverse reazioni più o meno contrarie. Tra le italiane invitate, oltre alle fondatrici Juventus, Milan e Inter, ci sono anche Napoli e Roma. Tuttavia, la società giallorossa avrebbe rifiutato e pochi minuti fa ha emanato un comunicato ufficiale. Di seguito la nota apparsa sul sito del club:

“Ci rivolgiamo ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una “super league” divisiva.

L’AS Roma è fortemente contraria a questo modello “chiuso”, perché totalmente in contrasto con lo spirito del gioco che tutti noi amiamo. Certe cose sono più importanti del denaro e noi restiamo assolutamente impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti”.

Superlega comunicato Roma – E ancora:

“Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con la Lega Serie A, la Federazione Italiana, l’ECA  e l’UEFA per far crescere e sviluppare il gioco del calcio in Italia e in tutto il mondo. I tifosi e un calcio accessibile a tutti sono al centro del nostro sport e questo non deve essere mai dimenticato”.

LEGGI ANCHE:

  1. La rivoluzione è arrivata: nasce ufficialmente la Superlega
  2. Verona-Fiorentina, Juric: “Non mi spiego la loro classifica. La Superlega…”
  3. Superlega, Carnevali: “I diretti interessati spiegheranno. Così si uccide la Serie A”
  4. Superlega, il Segretario Laghrari: “pronti a partire a Settembre”
  5. Perez su Cristiano Ronaldo: “non tornerà al Real Madrid. Su Mbappè…”
  6. Genoa Benevento Ballardini: “Superlega? Non è lo sport che ho amato fin da bambino”
  7. De Zerbi sulla Superlega: “Equivale ad un colpo di stato nel calcio”
Articolo precedenteSuperlega, il Segretario Laghrari: “pronti a partire a Settembre”
Articolo successivoSuper League, Henderson convoca i capitani: presto la posizione dei giocatori di Premier

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui