Superlega, JPMorgan prende le distanze dal progetto: “Valutato male l’impatto sul calcio”

Solamente qualche giorno fa, la multinazionale americana JPMorgan Chase aveva confermato alla Reuters la volontà di finanziare la Superlega. Per il nuovo torneo, fondato da 12 club europei tra i quali Milan, Inter e Juventus, la banca avrebbe messo sul piatto la cifra monstre di 3,5 miliardi di euro.

SUPERLEGA, JPMORGAN AMMETTE: “VALUTATO MALE L’IMPATTO SUL MONDO DEL CALCIO”

Tuttavia, la ‘rivolta’ alla creazione della Super League si è abbattuta anche sull’istituto finanziario. Infatti dopo l’accantonamento del progetto, che ha visto rinunciare in brevissimo tempo la quasi totalità dei club coinvolti, anche la JPMorgan ha dovuto fare un passo indietro.

Come riportato da Tariq Panja del New York Times, la multinazionale ha chiarito, tramite un portavoce, la propria posizione, ammettendo l’errore commesso. Queste le parole pubblicate dal giornalista, riportate da tuttomercatoweb:

“Abbiamo chiaramente giudicato male il modo in cui questo accordo sarebbe stato visto dalla comunità del calcio e il modo in cui l’avrebbe interessata in futuro. Impareremo da questo”.

Superlega JPMorgan

La banca prende quindi le distanze dallo stesso progetto che avrebbe finanziato, e l’ipotesi Super Lega, al momento, sembra allontanarsi.

LEGGI ANCHE:

Serie A sintesi 32esima giornata: Milan ko, Napoli ok

Milan Ibra: UFFICIALE il rinnovo dello svedese fino al 2022

Dalla Germania: “La Juventus ha scelto il prossimo allenatore?”

Ibrahimovic rinnova con il Milan, a breve l’annuncio

Napoli: De Laurentiis vuole Spalletti

Barcellona, Laporta: “Superlega? E’ una necessità. Aperti al dialogo con l’UEFA”

Aguero a un passo dal Barcellona: ecco le cifre dell’ accordo

Superlega, Marotta: “calcio a rischio default, giusto cercare risorse”

Superlega, Moratti: “tentativo goffo. Sbagliati tempismo e valutazioni”

Al Khelaifi nuovo presidente dell’ ECA: “onorato di questo ruolo”

Pèrez chiarisce: “Superlega in Standby. Juve e Milan non hanno lasciato”

De Zerbi: “mi sono precluso le possibilità di allenare Juve, Inter e Milan”

 

 

 

Articolo precedenteSerie A sintesi 32esima giornata: Milan ko, Napoli ok
Articolo successivoReal Madrid, Zidane: “Liga competitiva, sempre difficile. Champions? Assurdo, la giocheremo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui