SUPERCOPPA ITALIANA – La Supercoppa italiana tra Juventus e Lazio si giocherà il 22 dicembre a Ryad alle 17.45 italiane, diretta tv su Rai 1. Questo è quanto riporta il portale ilbianconero.com.

Qualche passo in avanti rispetto all’ultima edizione per quanto riguarda i diritti. La Lega, infatti, che ha dato ufficialità della sede e della data della sfida, ha ottenuto che le donne abbiano accesso in tutti i settori del King Sand University Stadium – 25mila posti – e non solo in quelli dedicati a loro. Inoltre, le donne straniere non dovranno più indossare l’abaya, il tradizionale copricapo. I funzionari dei club sono già andati in Arabia per un sopralluogo. Anche in Spagna stanno pensando di spostare la Supercoppa nazionale in Arabia Saudita, ma l’idea ha fatto scoppiare numerose polemiche per il fatto di giocare in un Paese sotto accusa per la violazione dei diritti umani e civili.

La Juventus anticipa la sfida di Marassi, in casa della Sampdoria, a mercoledì 18, fischio d’inizio alle 19, mentre la Lazio posticiperà la partita dell’Olimpico contro il Verona a mercoledì 8 gennaio 2020 alle 20.45.

[df-subtitle]Quanto incassano i club per la sfida di Supercoppa italiana?[/df-subtitle]

Come riporta calciomercato.com, gli organizzatori arabi della Gsa (General Sports Authority) avevano esercitato l’opzione di ospitare la Supercoppa italiana anche in questa stagione nell’ambito del contratto firmato l’anno scorso. Quest’ultimo prevedeva la disputa in Medio Oriente di 3 edizioni in 5 anni, con un gettone di 7,5 milioni per ogni partita, suddiviso a metà tra le finaliste, tolto il 10% in quota alla Lega. Anche la Spagna sta pensando di esportare la Supercoppa spagnola in Arabia Saudita. Ma poi sono scoppiate polemiche sull’opportunità di andare a giocare in un Paese sotto accusa per la violazione dei diritti umani e civili.

Articolo precedenteMercato Juventus: cessione in vista per Emre Can – ESCLUSIVA EC
Articolo successivoKouamè Genoa, le parole del suo procuratore sul futuro del giocatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui