[df-subtitle]Il Barcellona inizia la stagione con il piede giusto[/df-subtitle]

Fuochi d’artificio nella finale del primo trofeo spagnolo della stagione che vede vincitore il Barcellona. Nella sfida marocchina di Tangeri, la squadra di Valverde va sotto, poi rimonta e fa festa. In vantaggio con Sarabia al 9′, il Siviglia di Nzonzi (rimasto in tribuna in attesa che la trattativa con la Roma si risolva) subisce il pareggio di Pique al 42′. Nella ripresa, al 79′, arriva il gol decisivo firmato da Dembelé. Nel finale c’è tempo anche per l’esordio di Vidal in maglia blaugrana clamorosamente nel finale Ben Yedder si fa parare un rigore al 90′ da Ter Stegen.

Articolo precedenteMoise Kean un calciatore per sette club
Articolo successivoNapoli, pressing per Tatarusanu

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui