Sullo Mignani, i due tecnici condividono un singolare primato

Sullo Mignani, i due tecnici condividono un singolare primato

SULLO MIGNANI – Domenica pomeriggio si giocherà PadovaModena, gara valida per la 3^ giornata del girone di ritorno del Girone B di Serie C.

Le due squadre arrivano a questa sfida con due stati d’animi molto diversi: i biancoscudati devono assolutamente riscattare il pesante ko di domenica a Fano, che ha generato diversi malumori nella piazza. E iniziano a circolare le prime voci circa un eventuale esonero del tecnico Salvatore Sullo.

Diversamente, i “canarini” – con l’approdo in panchina di Michele Mignani, subentrato a Mauro Zironelli lo scorso 25 novembre dopo la sconfitta sul campo del Cesena – hanno dato una svolta alla stagione: tre vittorie – contro Vis Pesaro, Triestina e Ravenna – nelle ultime quattro gare.

Padova-Modena, sarà anche un confronto speciale tra Sullo e Mignani

SULLO MIGNANI – Quella di dopodomani sarà anche un confronto particolare fra i due tecnici, i quali condividono un particolare e singolare primato.

Durante le carriere da giocatori, Mignani, di ruolo difensore, e Sullo, esterno offensivo, sono stati le rispettive bandiere di Siena e Messina.

Il primo ha totalizzato in bianconero 240 presenze e 6 , arrivando in Serie A dalla vecchia C1. E la sua storia con il club toscano è proseguita nelle vesti di allenatore. Proprio con lui il Siena ha sfiorato la promozione in Serie B a giugno 2018.

Quanto a Sullo, questi è stato per sei un vero e proprio trascinatore del Messina, di cui è stato capitano. E anche lui, proprio come Mignani, ha trascinato la squadra dalla C1 alla Serie A. Assieme ai vari Storari, Zoro, Parisi, Coppola e Di Napoli è stato uno dei leader di quella storica rosa.

Ebbene, al momento dei loro addii da queste due realtà, il Siena ritirò la maglia numero 4, numero indossato da Mignani, e il Messina fece lo stesso con la numero 41, portato da “Sasà.

Solitamente le casacche vengono ritirate ai giocatori quando terminano la carriera o nei tragici casi di scomparsa prematura.

Diverso è stato però il discorso dei tecnici di Padova e Modena: assieme a Stefano Argilli, sono stati i primi calciatori in attività a cui è stata ritirata la maglia.

Tale fattore renderà la sfida di domenica ancora più interessante.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply