Suarez sull’ addio al Barcellona – Il Barcellona sta vivendo uno dei periodi più bui di tutta la sua storia e rischia, dopo il pessimo avvio in Champions League, di non raggiungere gli ottavi per la prima volta in venti anni. Il destino di Ronald Koeman verrà deciso solo dopo la delicata sfida di Sabato sera contro l’ Atletico Madrid, squadra in cui milita una vecchia conoscenza del club catalano, ovvero Luis Suarez.

Suarez sull’ addio al Barcellona – Proprio il “Pistolero” ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del quotidiano “Sport“, dove ha spiegato il suo travagliato addio al Barcellona e, anche, la situazione attuale che sta vivendo il suo ex club.

Ecco le sue dichiarazioni:

C’è una guerra che sta danneggiando i giocatori. Personalmente consiglio a Xavi di aspettare, non è il momento ideale per raggiungere il club. È intelligente, deve aspettare un attimo”.

Poi la verità sull’addio al Barcellona: “Koeman mi ha trattato con disprezzo, come se avessi 15 anni. E Bartomeu pensava che fossi dannoso per lo spogliatoio”.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Insigne: “Non penso al contratto”. Spalletti: “EL importante, rosa vasta”
  2. Roma-Udinese, Mourinho: “Non entro nella dinamica euforia-depressione”
  3. Verona-Roma al Bentegodi per la 4a di campionato: cronaca e tabellino [LIVE]
  4. Bologna, Mihajlovic: “Inter? Non facile per noi ma nemmeno per loro”
  5. Verona, D’Amico su Di Francesco: “Errore di valutazione…” Tudor: “Fiducioso, bel gruppo”
  6. Cagliari: Mazzarri ufficiale, altro toscano in A. Domenica Lazio, poi l’Empoli
  7. Bayern, Goretzka prolunga il contratto: la nota ufficiale
  8. Verona-Tudor, è ancora croato il nuovo allenatore dell’Hellas
  9. Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]
  10. Bologna-Verona chiude la 3a di Serie A: sorride Mihajlovic, ancora male Di Francesco

 

Articolo precedenteKoeman confermato fino all’ Atletico Madrid: il Barca rimanda la decisione
Articolo successivoInter, approvato bilancio al 30 Giugno 2021: perdite per 245,6 milioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui