Stallo rinnovo tra l’Inter e Skriniar – Dopo molti tentativi vani, effettuati la scorsa Estate, adesso il PSG è pronto a sferrare l’affondo decisivo per portare all’ombra della Torre Eiffel Milan Skriniar. Come riportato da “La Gazzetta Dello Sport“, infatti, vi sarebbe uno stallo totale tra le parti riguardante il rinnovo del centrale slovacco e neanche questa sosta di campionato servirà a far sbloccare la situazione. Il discorso non verrà affrontato a breve e, di conseguenza, non è assolutamente da escludere che nel corso della finestra invernale di calciomercato il centrale nerazzurro possa cambiare casacca.

Stallo rinnovo tra l’Inter e Skriniar – L’Inter, dal suo canto, aveva provato a studiare alcune soluzioni, come ad esempio l’inserimento nel suo contratto di una clausola rescissoria, al fine di rimandare qualsiasi discorso al prossimo Giugno ma questa strada non ha entusiasmato minimamente il calciatore e, quindi, tutto è rimasto fermo. A Gennaio, dunque, vi sarà un bivio fondamentale del rapporto Skriniar-Inter poichè, proprio in quel periodo tornerà alla carica il Paris Saint Germain, il quale presenterà un’offerta non più alta di 30 milioni di Euro e a quel punto la dirigenza interista sarà dinanzi al bivio sopracitato: vendere in quel momento potrebbe non essere vantaggioso come farlo in Estate, ma saranno disposti i nerazzurri ad assumersi questo rischio? Solo il tempo riuscirà a sciogliere questo quesito.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  2. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  3. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  4. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  5. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  6. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  7. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  8. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  9. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  10. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  11. Milan, Pioli pronto per la nuova stagione: “Si alzeranno pressioni e aspettative. Il mercato…”
  12. Verona, Djuric ufficiale per l’attacco gialloblù
  13. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  14. Toronto, Insigne: “Emozionato, impressionato da città e qualità di vita”
  15. Napoli, Cannavaro: “Spero in uno sforzo per Koulibaly. Il Mondiale, Insigne…”
  16. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  17. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  18. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  19. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  20. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel
  21. Manchester, Ronaldo: “Cambiamo la mentalità, c’è da lavorare tanto e dipende da noi. Qui per competere”
Articolo precedenteNapoli, interessamento per Gonzalez del Lecce: la situazione
Articolo successivoAllan riparte dagli Emirati Arabi: ufficiale il passaggio all’Al-Wahda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui