[df-subtitle]Il Padova è molto aggressivo a inizio gara, ma alla lunga prevale il gioco dei granata[/df-subtitle]

Gara fondamentale per il padova questo pomeriggio a Cittadella contro la squadra di Venturato. Si tratta inoltre dell’esorido di Centurioni sulla panchina biancoscudata. L’inizio è tutto degli ospiti, e già al 3′ va vicino al gol con Capello, ma Paleari è bravo a deviare in corner.

Nei primi dieci minuti è il Padova ad avere in controllo del gioco. Ma al minuto 11 il Cittadella ottiene un rigore per un fallo in area subito da Finotto: dal dischetto si presenta Iori, ma Minelli intuisce e para. Successivamente la gara è maggiormente equilibrata, e non si registra nessuna azione particolare da entrambe le parti. Al 28′ potente tiro da fuori di Settembrini, ma Minelli blocca senza problemi. Poco dopo ci prova Bonazzoli, ma la palla termina alta senza inquadrare la porta.

Al 38′ occasione per il Padova con Clemenza, ma la conclusione del trequartista finisce di poco a lato. Sul ribaltamento di fronte, il Cittadella risponde con un colpo di testa di Moncini che non centra di poco la porta. Il primo tempo termina sullo 0-0.

Nella ripresa i bianscoscudati partono subito all’attacco. E al 51′ Capello infila Paleari con un preciso tiro angolato: 0-1. Esulta tutta la panchina del Padova. E al 62′, lo stesso attaccante è ancora pericoloso con un tiro-cross.

Ma al 73′ i granta pareggiano con Moncini, al settimo gol dal suo arrivo a Cittadella: un suo colpoa di testa non lascia scampo a Minelli. Tutto da rifare per il Padova.

Nei minuti successivamente i granata continuano ad attaccare, ma il portiere della squadra di Centurioni si salva. Nel finale gli ospiti hanno un’ottima occasioen con Bonazzoli, ma l’attaccante non la sfrutta.

L’arbitro assegna 4 minuti di recupero, ma il risultato non cambia: il derby finisce 1-1.

 

IL TABELLINO

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Drudi, Adorni, Benedetti; Settembrini (66′ Proia), Iori, Branca; Schenetti (66′ Bussaglia); Finotto (81′ Diaw), Moncini. All.: Venturato

PADOVA (4-3-1-2): Minelli; Cappelletti, Ravanelli, Cherubin, Longhi; Serena (71′ Baraye), Lollo, Calvano; Clemenza (77′ Mazzocco); Bonazzoli, Capello (71′ Morganella). All.: Centurioni

Arbitro: Rapuano (ITA)

Ammoniti: Drudi, Iori (C), Cherubin, Cappelletti, Lollo (P)

Espulsi: Cappelletti (P)

Reti: 51′ Capello, 73′ Moncini (C)

Articolo precedenteUdinese – Genoa 2-0: tre punti salvezza per i bianconeri
Articolo successivoGenoa, Prandelli: “Tensione nello spogliatoio, prenderò provvedimenti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui