Allo stadio Euagneo di Padova va in scena il match i biancoscudati e il Lecce che – in virtù del pareggio del Palermo contro lo Spezia, potrebbe festeggiare la matematica promozione in Serie A in caso di vittoria.

Tuttavia, a passare in vantaggio è la squadra di Centurioni, che segna al 2′ con un gran gol di Baraye da posizione defilata. I salentini provano a reagire, ma il Padova tiene il campo. E al 9′ i padoni sono nuovamente pericolosi, ancora con Baraye.

Il Lecce si affaccia verso la porta patavina al 14′ con un tiro da fuori di Petriccione, ma il pallone termina a lato.

Al 30′ Padova ancora in avanti con un’ottima discesa solitaria di Baraye, il fantasista tira ma Vigorito devia in angolo. E sei minuti più tardi, i biancoscudati, impegnano nuovamente il portiere del Lecce una potente conclusione da fuori di Longhi, sugli sviluppi di un corner. Si chiude così il primo tempo, con i veneti in vantaggio.

A inizio ripresa il Lecce è maggiormente propositivo. Ma al 54′ il Padova conquista un corner a seguito di un tiro di Baraye deviato dalla difesa giallorossa. Sugli sviluppi del corner Cappelletti svetta di testa e realizza il gol del 2-0.

Ma al 73′ rigore per il Lecce, con ammonizione per Minelli: dal dischetto si presenta Mancosu che spiazza l’estremo difensore biancoscudato. Ora il punteggio è 2-1.

E poco dopo la squadra di Liverani è ancora pericolosa con La Mantia, che manca di poco di testa. Ma all’83’ occasionissima del Padova con Baraye, ma Vigorito si supera e toglie il pallone all’attaccante ex Parma.

Finisce 2-1, con il Padova che rovina la festa al Lecce.

 

IL TABELLINO

PADOVA (4-3-1-2): Minelli; Cappelletti, Andelkovic, Cherubin, Longhi (80′ Ceccaroni); Mazzocco (88′ Cocco), Serena, Lollo; Pulzetti; Bonazzoli (66′ Capello), Baraye. All.: Centurioni

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Meccariello, Lucioni, Marino (46′ Bovo), Venuti; Majer, Petriccione (46′ Palombi), Tabanelli (66′ Haye); Mancosu; Falco, La Mantia. All.: Liverani

Arbitro: Illuzzi (ITA)

Ammoniti: Mazzocco, Pulzetti, Baraye, Minelli (P), Marino, Bovo (L)

Reti: 3′ Baraye, 55′ Cappelletti (P), 73′ Mancosu rig. (L)

 

Articolo precedenteDalla Francia: PSG forte su van de Beek
Articolo successivoPaura per Iker Casillas: il portiere ricoverato in ospedale per un infarto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui