[df-subtitle]Chievo – Cagliari, così al Bentegodi[/df-subtitle]

Primo ritorno a Verona per il mister Rolando Maran che affronta con il Cagliari il “suo” Chievo Verona prima della gara di ritorno in campionato in programma fra la fine di marzo e l’inizio di aprile. In uno stadio pressoché vuoto, il primo squillo lo regala Cerri, bravo a finalizzare un passaggio diretto verso il centro area e a battere Semper. La risposta del Chievo arriva al 18′ con il pari di Leris. Fase migliore per i padroni di casa anche se conclusioni ordinarie arrivano da entrambe le parti, anche se quella di Djordjevic al 37′ é più pregevole delle altre così come il 2-1 sfiorato da Kiyine e da Barella, il tutto per un primo tempo che si chiude in equilibrio.

Ripresa con una grande occasione per Farias, salva Semper; il sorpasso é firmato Pisacane di testa. Rafael viene chiamato in causa con due belle parate, la prima su Cacciatore.

Avanza il Cagliari, che ora può pensare al campionato: sabato alla Sardegna Arena arriva la Roma mentre il Chievo andrà a Parma.

Le  formazioni:

ChievoVerona: Semper; Rossettini, Tanasijevic (54′ Depaoli), Cesar, Cacciatore; Leris, N. Rigoni (54′ Burruchaga), Kiyine; Giaccherini; Stepinski, Djordjevic (71′ Grubac)

Allenatore: Mimmo di Carlo

 

Cagliari: Rafael; Pajac (77′ Padoin) Pisacane (85′ Srna), Andreolli, Romagna; Faragò, Dessena, Cigarini, Barella, Farias (65′ Joao Pedro); Cerri

Allenatore: Rolando Maran

 

Ammoniti: Rigoni, Kiyine

Arbitro: Luigi Nasca di Bari

 

Rolando Maran: “meritato passaggio dopo una buona prestazione, é un bel segnale. I ragazzi tengono molto. Cerri sta crescendo di settimana in settimana. Quattordici anni di vita calcistica sono tanti, belle emozioni rivedere delle persone”.

Rafael: “Bella partita, tutti vogliamo giocare. Merito del gruppo, la cosa più importante era passare il turno“.

Articolo precedenteSupercoppa Italiana: Juventus-Milan il 16 gennaio a Jeddah
Articolo successivoInter, Zhang: ” Pronti per scendere in campo e fare una bella partita “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui