spot_img
HomeSerieAJuventusSqualifica Pogba, ecco la stangata ufficiale: 4 anni per il francese

Squalifica Pogba, ecco la stangata ufficiale: 4 anni per il francese

-

Squalifica Pogba: il tribunale Nazionale Antidoping ha stabilito 4 anni in seguito alla positività riscontrata lo scorso 11 settembre

11 settembre 2027: una data lontanissima, quella che potrebbe coincidere col ritorno di Paul Pogba regolarmente in campo, ma non con la maglia della Juventus, con ogni probabilità, considerando la scadenza contrattuale fissata sull’accordo tra il francese e la società bianconera, stabilita nel 2026. Il Tribunale Nazionale Antidoping, in data odierna, ha emesso la peggior sentenza possibile per il trentenne centrocampista, ex Campione del Mondo con la Nazionale francese: quattro anni di stop. L’ente ha accolto la richiesta della Procura Federale circa la pena massima in seguito alla positività riscontrata il 20 agosto scorso, dopo la gara tra Udinese e Juventus, prima giornata di campionato di Serie A.

Il mancato patteggiamento da parte degli avvocati difensori di Pogba, i quali premevano per dimostrare l’assoluta buona fede del proprio assistito nell’assumere inconsapevolmente la sostanza a base di testosterone nel corso della preparazione estiva in America, potrebbe comunque portare ad un’ulteriore ricorso da parte della difesa del francese. Malgrado le sensazioni positive espresse dall’agente di Pogba, Pimenta, la pena comminata inciderà in maniera pesante, forse inequivocabile, sulla carriera del classe 1993. Intanto, la Juventus, detentrice del cartellino del numero 10 per altri due anni e mezzo, potrebbe optare per la rescissione consensuale dopo essersi avvalsa della possibilità di congelare gli emolumenti di Pogba per un netto di duemila euro al mese. La seconda storia tra il francese e la Vecchia Signora, dunque, potrebbe terminare qui

Oltre all’articolo: “Squalifica Pogba, ecco la stangata ufficiale: 4 anni per il francese”, leggi anche:

  1. Rinnovo Camarda, Riso avverte il Milan: “Dobbiamo valutare…”
  2. L’Empoli vola, Corsi loda Nicola: “Ci dispiace per gli altri, ma…”
  3. Cheddira, l’agente: “Il Napoli monitora sempre le sue prestazioni”
  4. Europa League, per la Roma l’osso duro Brighton
  5. Tornado Osimhen spazza via il Sassuolo: il Napoli stravince 1-6

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Allegri

Allegri, il presente e il pensiero da 100 milioni Champions; ma...

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, è intervenuto in conferenza stampa di presentazione del Derby di Torino: le parole Torino, come punto di partenza per restare...