SPALLETTI INTER FIORENTINA – Luciano Spalletti, ex tecnico dell’Inter ha parlato del suo recente passato sulla panchina nerazzurra ma non solo. Queste le sue parole:
Sono onorato di aver avuto l’opportunità di allenare l’Inter, mi ha lasciato moltissime belle storie da portare con me, me le terrò caramente. Entro dentro con il sentimento a questa professione, ne traggo sempre bellissime cose che mi lasciano una finestra aperta sul futuro. Non dico quello che faccio...”
Un commento sul lavoro che attende Antonio Conte: “Non so, va chiesto a chi decide per quelli che sono i ruoli. Tutti abbiamo da render conto a qualcuno sempre, naturalmente quello che deve costruire va a scegliere personaggi per dei ruoli importanti. Io non sono stato scelto“.
Le basi dell’Inter:Secondo me è una bella squadra, una grande realtà, un bacino di tifosi di quelle che te ne puoi accorgere soltanto andandoci dentro, la massa di sentimenti che ci sono dietro. Devi andare a rendere conto, sono quelli che ti mettono nelle condizioni di avere visibilità“.
Spalletti Inter Fiorentina – Spalletti accostato alla Fiorentina:Mi fa piacere che sia rimasto Montella, non è un messaggio vero quello che ha mandato e ha fatto vedere. Quella di quest’anno è la sua squadra, il suo lavoro“.
Qui, altre notizie sull’Inter.
Articolo precedenteMercato Bologna, per l’attacco piace Kouame. E Orsolini…
Articolo successivoItalia Di Biagio: “Conosciamo la forza e le qualità della Spagna ma abbiamo un obiettivo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui