SPAL ZAMUNER – Il 56enne Giorgio Zamuner sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica della Spal. Ecco dunque chi eredita la poltrona di Davide Vagnati, passato poche settimane fa al Torino.

Zamuner, lo ricordiamo, era nel lotto dei papabili, come abbiamo riportato anche noi di EuropaCalcio: “Con l’addio di Davide Vagnati, la Spal ha iniziato a monitorare la situazione per cercare il suo prossimo Direttore Sportivo. In pole, secondo Il Corriere dello Sport, ci sarebbe l’ex Chievo Verona Giancarlo Romairone. Altri cinque, però, i nomi accostati ai ferraresi: si parla di Carlo Osti della Sampdoria, Nereo Bonato della Cremonese, Stefano Marchetti del Cittadella, Marco Giannitti e l’ex DG del Padova Giorgio Zamuner. Senza dimenticare la “carta interna” Ruggero Ludergnani, attuale responsabile del settore giovanile ma anche scout di successo cresciuto al fianco di Vagnati“.

Questo il comunicato con i cui il club ferrarese ha ufficializzato l’arrivo di Zamuner: “SPAL srl comunica di aver affidato il ruolo di responsabile dell’area tecnica della prima squadra biancazzurra a Giorgio Zamuner. Il neo responsabile dell’area tecnica spallina ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021 con opzione di un anno. Nato il 18 novembre 1964 a San Donà di Piave, Zamuner ritorna in biancazzurro dopo l’esperienza come giocatore all’inizio degli anni ‘90. […] Al termine della carriera di giocatore, è rimasto nell’ambiente prima come agente di calciatori e poi come direttore sportivo. In precedenza ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’area tecnica a Pordenone e Padova. Bentornato GIORGIO!“.

Articolo precedenteJuventus mercato Bellerín: l’idea ora è il terzino dell’Arsenal
Articolo successivoBentornato Calcio, stasera il via con la Coppa Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui