spot_img
HomeSerieAJuventusSostituti Ronaldo: in lizza Kean e Gabriel Jesus, attenzione alle sorprese

Sostituti Ronaldo: in lizza Kean e Gabriel Jesus, attenzione alle sorprese

-

SOSTITUTI RONALDO – Con l’uscita di Cristiano Ronaldo, la Juventus dovrà tornare sul mercato alla ricerca di un sostituto.

Il nome più gettonato al momento è quello di Moise Kean: il suo agente Mino Raiola è stato già a Torino per trovare un accordo tra le parti.

Ma non è da escludere che la Juventus possa puntare su altri giovani in rampa di lancio come ad esempio uno tra Scamacca o Raspadori.

SOSTITUTI RONALDO – Ecco quanto riportato da Sky Sport.

“Chiuso il ciclo CR7 con un anno di anticipo, la società potrebbe decidere di puntare su un profilo giovane, su cui i bianconeri stanno ragionando. Ieri è stato alla Continassa Mino Raiola, agente di Moise Kean in uscita dall’Everton a cui la Juve l’aveva ceduto nel 2019.

In attesa di capire se il City farà un’offerta, non si registrano novità sul versante Gabriel Jesus (profilo che la Juventus gradirebbe inserire nell’operazione ma che il City non è intenzionato a lasciar partire).

Un altro nome monitorato e proposto è quello di Gianluca Scamacca del Sassuolo, su cui la Juve ragiona insieme ad altre possibilità (come lo stesso Giacomo Raspadori).

Da non escludere nemmeno l’idea di prendere un attaccante più esperto, ma non ci sono al momento possibilità di mercato su cui puntare con decisione.

Nessun contatto diretto con altri club in ogni caso, anche lo stesso Allegri sta valutando con il club vari profili continuando poi a guardarsi intorno per individuare altre eventualità”.

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzesehttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Udinese, Deulofeu: “La mia testa è qui, non penso al domani”

0
L'attaccante dell'Udinese Gerard Deulofeu ha rilasciato delle dichiarazioni importanti sul suo futuro poco prima della gara persa dai bianconeri contro il Milan. UDINESE, DEULOFEU: "LA...