[df-subtitle]Europa League, sorteggi sedicesimi di finale: Inter e Napoli pescano bene rispettivamente con Rapid Vienna e Zurigo, durissima per la Lazio con il Siviglia[/df-subtitle]

Inter, Napoli e Lazio (ricordiamo che il Milan è stato eliminato ai gironi e l’Atalanta nel preliminare quest’estate) hanno appena conosciuto le rispettive avversarie nei sedicesimi di finale di Europa League. Il verdetto dal sorteggio di Nyon ha parlato: saranno Rapid Vienna – Inter, Zurigo – Napoli e Lazio – Siviglia le sfide delle italiane. I nerazzurri e gli azzurri erano inseriti in prima fascia: i pericoli maggiori nell’urna erano rappresentati da Olympiakos e Sporting Lisbona e sono stati evitati. I biancocelesti erano in seconda fascia: evitate Chelsea e Arsenal, gli uomini di Inzaghi se la devono vedere comunque contro un avversario molto forte come il Siviglia.

Ricordiamo i criteri del sorteggio. Le 32 squadre qualificate sono state divise in due urne: teste di serie e non. Le prime affrontano le seconde. Ai sedicesimi di finale non si possono incontrare squadre provenienti dallo stesso campionato, né dallo stesso girone di qualificazione. L’Inter, quindi, non poteva essere sorteggiata con la Lazio o il Napoli, stesso discorso per gli uomini di Ancelotti. La Lazio, invece, oltre ad evitare Inter e Napoli, non poteva giocare contro l’Eintracht Francoforte, già affrontata nella fase a gironi. I sedicesimi si giocheranno il 14 e il 21 febbraio e le squadre teste di serie giocheranno il ritorno in casa.

 

I SORTEGGI:

Viktoria Plzen – Dinamo Zagabria

Club Bruges – Salisburgo

Rapid Vienna – Inter

Slavia Praga – Genk

Krasnodar – Bayer Leverkusen

Zurigo – Napoli

Malmo – Chelsea

Shakhtar Donetsk – Eintracht Francoforte

Celtic – Valencia

Rennes – Betis Siviglia

Olympiakos – Dynamo Kiev

Lazio – Siviglia

Fenerbahce – Zenit San Pietroburgo

Sporting Lisbona – Villarreal

BATE Borisov – Arsenal

Benfica – Galatasaray

Articolo precedenteRoma, Totti: “Sorteggio fortunato ma Porto da non sottovalutare, due mesi per ritrovarci”
Articolo successivoIbra resta ai Los Angeles Galaxy, è ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui