La piattaforma satellitare Sky ha annunciato l’accordo con Perform. Questo permetterà agli abbonati di accedere ai contenuti di Dazn, che comprendono tutte le partite di Serie A e tutta la Serie B.

In virtù di questo accordo, l’app di Dazn verrà integrata sulla nuova piattaforma Sky Q.

L’accordo segue quello fra Perform e Mediaset, che per chi è cliente ha incluso l’accesso a Dazn (di listino 9.99 euro al mese) nei 19.90 dell’abbonamento a Premium Calcio, che in palinsesto non trasmetterà altro calcio.

Una cosa è chiara: un solo abbonamento non basta per guardare tutto il campionato in diretta. Infatti gli abbonati Sky per la Serie A avranno agevolazioni per acquistare un codice (‘ticket’); con quest’ultimo, si potrà accedere all’applicazione che trasmette eventi sportivi on demand in streaming.

Giovedì verrà presentato il calendario della Serie A. Successivamente, verranno individuati i 20 big match suddivisi fra Sky (16) e Dazn (4), in base alla soluzione del pick.

Articolo precedenteCarpi, Stefanelli: ”Tutino e Machach operazioni importantissime. Inglese è pronto per il Napoli”
Articolo successivoMaradona su Zanetti: “Non mi piace, vuole fare troppe cose”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui