[df-subtitle]Non si placano le voci che lo accostano ai “blancos”. Entro l’inizio del nuovo campionato dovrebbe arrivare la fumata bianca, con Icardi che prolungherà fino al 2023 con conseguente aumento dell’ingaggio, che arriverà a una cifra tra i 5 e i 6 milioni[/df-subtitle]

Mauro Icardi piace sempre al Real Madrid, alla ricerca del sostituto di Cristiano Ronaldo. Ieri “Marca” aveva nuovamente diffuso questa voce di calciomercato. L’attaccante è da mesi accostato al club di Florentino Perez.

Tuttavia, la volontà dell’Inter è quella di tenere stretto il giocatore, che in quest’ultimo campionato ha segnato ben 29 gol, risultando decisivo per il ritorno dei nerazzurri in Champions League, competizione che l’ex Sampdoria potrà finalmente disputare.

Stando a quanto riferisce “La Gazzetta dello Sport” infatti, Icardi, assieme alla sua moglie e agente Wanda Nara, starebbero già trattando il rinnovo contrattuale, dopo un primo momento di delusione per il mancato prolungamento prima dell’inizio delle vacanze. Sempre secondo il quotidiano milanese, prima dell’inizio del campionato Icardi firmerà il nuovo contratto, che si estenderà fino al 2023 col calciatore che percepirà un ingaggio che oscillerà tra i 5 e i 6 milioni di euro annui e con ricchi bonus.

Tra leparti filtra ottimismo, anche perché lo stesso centravanti è molto legato alla società di Corso Vittorio Emanuele.

Articolo precedenteJuventus: Chelsea-Rugani, se l’offerta è questa…
Articolo successivoRoma, Malcom è vicinissimo: tutto fatto col Bordeaux

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui