[df-subtitle]Intervista a Sissoko ex Juventus e Valencia[/df-subtitle]Ex centrocampista della Juventus, in uno dei momenti più difficili della storia juventina, Mohamed Sissoko è rimasto molto legato ai colori della Juventus e anche i suoi tifosi lo ricordano con molto affetto. Il giocatore, passato anche da Valencia dove ha conquistato una Liga e due trofei europei, è stato intervistato oggi dalla Gazzetta dello Sport. Queste sono le sue parole, trascritte da tuttojuve:

 “La Juve ora vince sempre anche per tutto quello che abbiamo vissuto in quegli anni: abbiamo ricostruito il pavimento e da là è nato un castello.

«A Valencia ho conosciuto la vittoria: una Liga, una Uefa, una Supercoppa europea. Valencia era fantastica, vitale, diversa da Torino, che amo ugualmente. Ai tempi ero da solo e l’amico Marchena mi portava in auto. Ma ricordo anche tanti compagni come Fiore e Di Vaio: l’Italia era già nel destino. Alla Juve ha funzionato ogni cosa, ma eravamo alla fine di un ciclo, con campionissimi come Nedved e Trezeguet che avevano dato tutto. Si stava ancora ricostruendo dalle macerie dopo il terremoto precedente. ». 

«Questa Juventus di certo è più forte della mia! Ma è sulla scia delle grandi Juve del passato. Nel club c’è una linea di continuità: dallo stile all’educazione, fino al rispetto delle regole, i bianconeri sono maestri di vita. Se Valencia era la prima fidanzata, per me la Juve era come una mamma. Emre Can mi somiglia: è forte fisicamente, arriva dal Liverpool, è pure musulmano… Ma mi piace Pjanic, che indossa il mio vecchio 5, e Cancelo: diventerà un super top a destra». 

 “Ronaldo? Un club così grande prende il migliore. Con CR7 la Juve è come Bayern, City, Barça e Real: tra queste, ci sarà la vincitrice della Champions. Io ho giocato contro Cristiano sia in Liga sia in Premier: lui può davvero tutto”.

Articolo precedenteGazzetta – Napoli all’inferno! Il tunnel del Marakana è inquietante
Articolo successivoBartomeu: “Juve favorita con Ronaldo, del Real non mi interesso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui