Non è andata giù l’esultanza di Cristiano Ronaldo, destinata ai tifosi dei Colchoneros. A tal punto che dalle pagine di AS sono emersi altri particolari, che potrebbe portare alla squalifica del calciatore portoghese.

Il primo? Ronaldo avrebbe certamente imitato Simeone nel gesto, ma non nell’intenzione: dopo aver segnato il calcio di rigore decisivo, è andato sotto lo spicchio dei tifosi ospiti e rivolto epiteti poco carini a quella parte di tifoseria non di certo bianconera. Oltre al gesto, Cristiano avrebbe urlato ‘Figli di p…‘ in spagnolo.

La dirigenza dei Colchoneros, ora, starebbe studiando una denuncia formale da presentare all’Uefa al fine di protestare contro l’esultanza del portoghese.

Articolo precedenteLa teoria che spiega perchè il gol di Cristiano Ronaldo contro l’Atletico Madrid doveva essere annullato
Articolo successivoMilan, Gattuso in conferenza: “Derby partita a sè, rispetto per l’Inter”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui