Con la vittoria del Brescia in casa contro l’Ascoli grazie al gol di Dessena, le Rondinelle prime in classifica nel campionato di Serie B festeggiano la meritata promozione in Serie A con due giornate di anticipo.
Il club del Presidente Massimo Cellino, complice la sconfitta del Lecce a Padova e soprattutto pari del Palermo contro la Spezia, riconquista la massima serie dopo otto anni di torneo cadetto.
I tifosi del Brescia già pregustano la sentitissima sfida con l’Atalanta, ma anche le gare lombarde prestigiose contro Inter e Milan.
Articolo precedenteMercato Juventus, idea Acerbi ma per la Lazio è incedibile
Articolo successivoMercato: Veretout sarà un calciatore del Napoli. Ecco le cifre dell’affare – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui