spot_img
HomeSerieANapoliSERIE A: Torino - Napoli 1-3

SERIE A: Torino – Napoli 1-3

-

Gli azzurri a Torino contro i granata per portare i tre punti a casa. 

Ancelotti prova ancora una volta a cambiare il Napoli. Infatti è una squadra in totale metamorfosi per uomini in campo e modulo utilizzato. 

Nel lunch-match di questa giornata di campionato gli azzurri devono vincere per riprendere la continuità di risultati che si è interrotta bruscamente a Genova contro la Sampdoria. 

PRIMO TEMPO 

Il Napoli parte benissimo, molto aggressivo, facendo capire che proverà a portare subito i tre punti all’ombra del Vesuvio. 

Infatti al quarto minuto di gioco Insigne sfrutta un rimpallo favorevole incrocia sotto la traversa. Sirigu non può nulla. 

Dopo la rete il Napoli continua ad attaccare incessantemente. 

Al ventesimo gli azzurri raddoppiano con Verdi che raccoglie la palla servita da Mertens ed insacca per lo 0-2. 

Il Torino prova a rialzarsi ed arriva nei pressi di Ospina. Senza impensierire troppo il portiere azzurro. 

Il primo tempo finisce con il risultato di 0-2.

SECONDO TEMPO 

Il secondo tempo si apre sulla falsa riga del primo. Un Napoli arrembante che prova a buttarsi alle spalle le critiche (a nostro avviso ingiuste ndr) della partita contro la Stella Rossa in Champions. 

Al cinquantunesimo minuto il Torino si guadagna un calcio di rigore che Belotti trasforma. 

Al cinquantanovesimo Insigne spegne definitivamente il sogno di rimonta del Torino siglando il goal dell’1-3. 

La partita continua con il dominio Napoli fino al 95esimo. 

FORMAZIONI UFFICIALI 

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Ola Aina, Baselli, Rincon, Meité, Berenguer; Zaza, Belotti.
A disposizione: Ichazo, Roati, Djidji, Ferigra, De Silvestri, Bremer, Lukic, Edera, Parigini, Soriano, Damascan.
Allenatore: Mazzarri

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Luperto; Callejon, Rog, Hamsik, Verdi, Mertens, Insigne.
A disposizione: Karnezis, D’Andrea, Malcuit, Maksimovic, Mario Rui, Allan, Diawara, Fabian, Ounas, Milik, Zielinski.
Allenatore: Ancelotti

Reti: al 3′ e al 13′ st Insigne, al 20′ Verdi, al 51′ Belotti (rigore), 59’ Insigne

Ammonizioni: Koulibaly, Rincon, Albiol, Rog, Izzo

Espulsioni:

Recupero: 2′ nel primo tempo e 5′ nella ripresa

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Lazio, vicina la cessione di Guendouzi: c’è l’Aston Villa

0
LAZIO GUENDOUZI ASTON VILLA - Dopo una sola stagione, Matteo Guendouzi potrebbe già dire addio alla Lazio, che la scorsa estate lo aveva acquistato dall'Olympique Marsiglia per...