Serie A sintesi 34esima giornata: Inter campione d’Italia

SERIE A SINTESI 34ESIMA GIORNATAAntonio Conte riporta dopo 10 anni il tricolore a Milano, grazie alla vittoria dei nerazzurri e al pareggio dell’Atalanta contro il Sassuolo. L’errore di Muriel dal dischetto consegna il 19esimo scudetto all’Inter. Volata champions tutta da decidere con Juventus, Milan e Lazio che portano a casa 3 punti. Pareggia invece il Napoli contro il Cagliari. Altra sconfitta per la Roma a Marassi contro i blucerchiati.

SERIE A LA SINTESI

La lotta salvezza vede vede 6 squadre in 5 punti. Benevento in profonda crisi di risultati terz’ultimo. Retrocesso matematicamente il Crotone, così come il Parma, che con l’ennesima sconfitta raggiungerà i calabresi nella serie cadetta. Fiorentina e Genoa le più sicure tra le 6 squadre per la permanenza nella massima serie. I giochi sono ancora aperti anche per Siena, Torino e Cagliari. Pippo Inzaghi tenterà il miracolo nelle ultime giornate.

SERIE A SINTESI 34ESIMA GIORNATA – Nella classifica cannonieri, lo scettro è nelle mani di Ronaldo, che sale a 27 reti, davanti Lukaku 21 reti. Grande stagione per Muriel, Simy e Vlahovic 19 reti come la scarpa d’oro Ciro Immobile. La 35esima giornata propone Juventus-Milan e Benevento-Cagliari da non perdere. Lazio, Atalanta e Napoli hanno turni semplici, almeno sulla carta. Nelle retrovie Genoa, Cagliari e Fiorentina hanno un turno casalingo. Lo Spezia ospita i partenopei.

LEGGI ANCHE:

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS