SERIE A SINTESI 15ESIMA GIORNATA – Sempre al comando il Milan nonostante sia costretto in 10 per l’intervento del VAR su un fallo di Tonali. Vince comunque 2-0 in casa del Benevento, addirittura raddoppiando in contropiede. L’Inter fa fuori 6-2 il fanalino di coda Crotone. Sugli scudi Lautaro con una tripletta. Milanesi sempre in cima alla classifica con 1 punto di distacco tra di loro.

SERIE A LA SINTESI

In serata Juventus-Udinese finisce 4-1, doppietta di Cristiano Ronaldo. Nella doppia sfida tra romane e genoane, vince la Roma sulla Sampdoria, X tra Genoa-Lazio. L’Atalanta e il Napoli dominano rispettivamente Sassuolo (5-1), e Cagliari (1-4) nonostante qualche defezione (il caso Gomez per la dea). Il Torino affonda il Parma 3-0 a ridosso della zona retrocessione. Pareggio a reti inviolate tra Fiorentina-Bologna.

SERIE A SINTESI 15ESIMA GIORNATA – La lunga assenza di Ibrahimovic permette ad Immobile di raggiungerlo nella classifica marcatori a 10 reti. In testa Ronaldo 14, inseguito da Lukaku a 12 reti. Belotti, Joao Pedro e Lautaro a quota 9 realizzazioni. Calhanoglu raggiunge Mertens e Mkhitaryan nella speciale classifica assist man, dove spicca anche il nome di Morata.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNapoli scuse Osimhen: ecco il messaggio dell’attaccante nigeriano
Articolo successivoIntervista Pioli: “La Juventus è la più forte, sarà una bella partita”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui