[df-subtitle]Roma – Spal: cronaca e tabellino[/df-subtitle]

Dopo la sosta campionato, la Roma ospita allo stadio Olimpico la Spal in un periodo intenso che vede le squadre impegnate in Europa giocare ogni tre giorni.

Dopo sette minuti, il primo tentativo è di Dzeko che in area impegna Milinkovic, il quale si ripete sul bosniaco ancora, prima dell’episodio chiave: al 38′, rigore trasformato da Petagna per l’1-0 ospite.

Al 53′, Bonifazi colpisce di testa colpendo i giallorossi: pesante 2-0 per la felicità dei sostenitori spallini arrivati nella Capitale. Dieci minuti più tardi, quasi doppietta per Petagna ma la sua gran botta è deviata da Olsen. La Roma si mostra presente al 66′ con la traversa di Pellegrini dalla distanza. Ci si aspetta un quarto d’ora di forcing dopo l’espulsione di Milinkovic ma il risultato non cambia: pesante vittoria della Spal, mentre i ragazzi di Di Francesco continuano con i loro alti e bassi, talvolta imprevedibili.

 

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Marcano, Luca Pellegrini (77′ Pastore); Nzonzi, Cristante (59′ Kluivert); Under (70′ Coric), Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Allenatore: Eusebio Di Francesco

 

Spal (3-5-2): Milinkovic-Savic; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Valdifiori (70′ Fares), Valoti (77′ Gomis), Costa; Paloschi (66′ Everton Luiz), Petagna

Allenatore: Leonardo Semplici

 

Ammoniti: Luca Pellegrini, Missiroli, Paloschi, Everton Luiz

Espulso: Milinkovic Savic

Articolo precedenteCagliari, Barella: “Inter? No, io tifo Cagliari, qui sono parte di un popolo”
Articolo successivoUdinese – Napoli: a chi i 3 punti?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui