Finisce 2-1 all’Olimpico la partita tra Roma e Bologna. Un primo tempo sottotono per i giallorossi, che hanno rischiato di subire gol in diverse occasioni per mano di Edera e Soriano. Solo gli interventi prodigiosi di Olsen e una traversa hanno permesso alla squadra di Di Francesco di terminare il primo tempo a reti inviolate.
Nella ripresa, al 55esimo minuto, la Roma trova il gol del vantaggio grazie a un rigore realizzato da Kolarov. Al 73esimo minuto di gioco, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, un gran tiro di Fazio supera Skorupski. A cinque minuti dalla fine, una rete di Sansone riporta fiducia nel Bologna, che però non riesce a creare occasioni pericolose e torna a casa con zero punti.

 

TABELLINO

Roma: Olsen; Florenzi (84’ Santon), Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Nzonzi, Cristante (46’ El Sharaawy); Zaniolo, Dzeko, Kluivert (68’ De Rossi).
A disp.: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Perotti, Marcano, De Rossi, Santon, Coric, Pastore, Celar, El Sharaawy.
Allenatore: Di Francesco.

 

Bologna: Skorupski; Mbaye, Larangeira, Helander, Dijks; Poli (72’ Dzemaili), Pulgar (77’ Falcinelli), Soriano; Sansone, Santander, Edera (66’ Svanberg).
A disp.: Da Costa, Santurro, Paz, Calabresi, Donsah, Nagy, Krejci, Valencia, Corbo Svanberg, Dzemaili, Falcinelli.
Allenatore: Mihajlovic.

 

Arbitro: Di Bello

Ammoniti: Cristante, Florenzi (Roma). Danilo, Pulgar, Edera,Dijks (Bologna)

Articolo precedenteSerie C, Pro Piacenza escluso dal campionato
Articolo successivoFrosinone, Daniel Ciofani rapinato a Roma tramite la truffa dello specchietto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui