[df-subtitle]Napoli-Roma 1-1: Mertens -allo scadere del match- risponde a El Shaarawy. La Juventus si porta a più 6 dalla squadra azzurra[/df-subtitle]

Dopo lo sforzo in Champions League contro il PSG, il Napoli affronta la Roma nella sfida odierna. 

Gli azzurri guidati da Ancelotti dovranno fare di tutto per restare in scia alla Juventus capolista. 

Non sarà una gara facile per il Napoli, ma i tre punti sono importantissimi. La spinta del San Paolo sarà fondamentale per gli undici in campo.

PRIMO TEMPO 

 Al sesto minuto subito un occasione per gli azzurri, Ruiz fa tutto bene, dopo una serie di dribbling in aria non tira. Preferisce il passaggio ad Insigne che viene intercettato da Manolas. 

Anche se il Napoli parte bene al 13 minuto El Shaarawy sfrutta un ingenuità difensiva del Napoli ed insacca alle spalle di Ospina.

Al 18esimo ancora Napoli,  Milik calcia da fuori area, ma troppo centrale, Olsen neutralizza. Dopo arriva Insigne, ma era in fuorigioco. 

Al minuto numero 20 Ruiz serve Milik che sprizza di testa, purtroppo per gli azzurri la palla termina al lato. 

Dopo la rete si vede solo il Napoli in campo, la Roma però non molla. Al minuto 34 riesce ad impensierire gli azzurri con Dzeko, ma un ottimo Ospina e poi Albiol (salva sulla linea di porta) impediscono il raddoppio giallorosso. 

Al 41esimo ancora un lampo azzurro con Insigne che tira da 35 metri, la palla termina di poco al lato. 

Al 42esimo la Roma è costretta al primo cambio, De Rossi chiede la sostituzione per un infortunio. Al suo posto entra Cristante. 

Il primo tempo si chiude con il risultato di 0-1 per la Roma.

SECONDO TEMPO 

Il secondo tempo si apre così come si è chiuso il primo. Un Napoli arrembante che fa suoi i primi minuti del secondo tempo non riuscendo, però, a siglare la rete del pareggio. 

Al 65esimo Insigne viene servito da Hamsik ma spreca clamorosamente. 

La porta della Roma sembra stregata, il Napoli non riesce ad insaccare pur avendo avuto numerose occasioni.

Al 70esimo ancora una volta Insigne protagonista, non arriva sulla palla servita da Mertens per un soffio. 

Al 73esimo il Napoli finalmente insacca, ma il goal viene annullato per fuorigioco.

Al minuto 81 la storia si ripete, la bandierina dell’assistente di Massa si alza e nega la gioia del goal a Mertens. 

Al minuto 89 arriva finalmente la rete, questa volta non c’è bandierina che tenga. Mertens insacca sul passaggio di Callejon che prolunga il traversone arrivato dalla sinistra. 

La gara termina 1-1, il Napoli meritava qualcosa in più da questa gara.

TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Insigne; Milik. All.: Ancelotti.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Under, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All.: Di Francesco.

Marcatori: 14° El Shaarawy – 89° Mertens

Ammonizioni: 55° Dzeko – 58° Nzonzi – 68° Manolas – 80° Olsen – 80° Pellegrini

NOTE – Spettatori: 30mila circa. Falli commessi: 7-8. Angoli: 17-3. Fuorigioco: 10-1. Ammoniti: Dzeko (R) al 55′. per simulazione, N’Zonzi (R) al 58′. per gioco falloso, Manolas (R) al 68′ per gioco falloso, Olsen (R) e Kolarov (R) all’80’ per gioco scorretto. Espulsi: Nessuno.

 

Articolo precedenteGenoa – Udinese, Velazquez: “Si poteva vincere”
Articolo successivoLiga: Barcellona-Real Madrid 5-1, merengues demoliti al Camp Nou

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui