[df-subtitle]Juve troppo forte! Bentancur apre nel primo tempo, poi Chiellini e Ronaldo stendono la Fiorentina. Bianconeri momentaneamente a +11 sul Napoli. Viola volenterosi ma davvero troppo sterili in attacco[/df-subtitle]

Il primo dei tre big match di questo turno di campionato se lo aggiudica la corazzata Juventus. Bianconeri troppo superiori. La Fiorentina parte bene ma punge poco davanti e si spegne sul raddoppio di Chiellini nel proprio momento migliore. Ronaldo chiude i conti dal dischetto. +11 sul Napoli: è fuga.

 

La Partita

Fiorentina con l’11 tipo ad accezione di Pjaca: l’atteso ex va in panchina, al suo posto dentro Edmilson con Gerson alzato nel tridente insieme a Chiesa e Simeone. C’è Pezzella al centro della difesa. Allegri sposta Cancelo a sinistra vista l’assenza di Alex Sandro. A destra c’è De Sciglio. Cuadrado a centrocampo, Dybala trequartista dietro a Mandzukic e Ronaldo.

Nel primo tempo la Fiorentina parte forte cercando di mettere subito pressione alla Juventus, che però non si scompone e trova il vantaggio con la bella azione di Bentancur. Subito dopo Simeone grazia Szczesny e manca il pareggio anche se non era facile. Nel finale di tempo i bianconeri bombardano Lafont con le conclusioni di Ronaldo, Dybala e Cancelo senza trovare il raddoppio.

Nella ripresa Pioli carica i suoi che rispondono sul campo sfiorando l’1-1 con Vitor Hugo che però non vede arrivare il pallone e manca la deviazione vincente. Nel momento migliore dei padroni di casa però, arriva il gol di Chiellini che ammazza il morale dei viola. Da lì in poi la Juventus imposta il pilota automatico e non rischia quasi più nulla, anzi trova anche il tris dal dischetto con Ronaldo. Gioco, partita, incontro e +11 sul Napoli impegnato lunedì a Bergamo.

 

[df-subtitle]La Cronaca Live[/df-subtitle]

18.00 Le squadre sono in campo, ecco l’inno della Serie A.

18.02 Via! Partiti!

  • 2′: Subito Benassi! Una cannonata dal limite che esce di pochissimo! C’era comunque Mandzukic sul palo difeso da Szczesny.
  • 4′: Fiorentina partita fortissimo, che grinta dei viola.
  • 8′: I viola, dopo 5 pareggi consecutivi, provano a tornare alla vittoria. Ma di fronte c’è la Juventus e, oltre alla forza dei bianconeri, anche i numeri non sono dalla parte della squadra di Pioli: negli ultimi 20 anni la Fiorentina ha battuto i bianconeri solo 3 volte.
  • 14′: Milenkovic! Sale in cielo dal corner ma la sua zuccata finisce fuori.
  • 15′: Ronaldo! Prova a girarla al volo di sinistro, imitando il gol fatto contro il Manchester United, ma stavolta non trova l’impatto con la sfera.
  • 16′: Attenzione: punizione dal limite per la Juve. Palla sul centro-destra. Parte Dybala… Barriera piena!
  • 18′: Punizione ora per la Fiorentina dalla stessa posizione di quella battuta poco fa dalla Juve. Parte Biraghi… Ancora barriera!
  • 21′: Rischia la Juve: sulla pressione di Gerson, Chiellini affretta il rinvio e colpisce lo stesso brasiliano. La palla carambola e arriva tra le braccia di Szczesny.
  • 25′: Attenzione la Juventus chiede un rigore: sul cross di De Sciglio, la palla finisce sul braccio di Biraghi che in scivolata cercava di ostacolare il tentativo di traversone. Molti dubbi.
  • 26′: VAR! Orsato va a vedere l’azione al monitor.
  • 27′: Tutto regolare: non è falloso il tocco di Biraghi. Proteste bianconere.
  • 30′: Juventus che da qualche minuto sta tenendo la Fiorentina nella propria metà campo.
  • 31′: BENTANCUUURRR!!! 1-0 Juventus!!! Scambio al limite Bentancur-Dybala-Bentancur, l’uruguaiano avanza e col sinistro calcia incrociando e sorprendendo Lafont. Vantaggio Juve.
  • 35′: CHE OCCASIONE PER LA FIORENTINA!!! Cross di Milenkovic dalla destra, serie di deviazioni e poi Simeone davanti a Szczesny non riesce ad impattare la sfera, colpendo male col ginocchio e graziando il portiere polacco.
  • 36′: Ronaldooo! Calcia da fuori e non trova la porta di poco. Risponde la Juve.
  • 38′: Cancelo! Ci prova anche lui rientrando sul destro: palla fuori.
  • 40′: Dybala! Rasoterra col mancino, Lafont si distende e respinge. Insiste la Juve.
  • 43′: Punizione pericolosissima per i bianconeri. Ammonito Edmilson. Parte Ronaldooo… Ancora barriera piena.
  • 45′: 1 minuto di recupero.
  • 45+1′: Finisce qui il primo tempo: 1-0 per la Juventus.

All’intervallo è 1-0 per la Juventus grazie al gol alla mezz’ora di Bentancur. Fiorentina partita molto forte ma poi pian piano è uscita la classe della Juve che ha sbloccato il punteggio con la bella azione del classe ’97. Poco dopo l’unica grande occasione della viola con Simeone che però non trova la deviazione vincente. Poi solo Juve: ci provano in serie Ronaldo, Cancelo, Dybala e ancora Ronaldo ma la Fiorentina regge. A tra poco per la ripresa.

19.05 Si riparte!

  • 46′: Ronaldo ci prova, tiro contratto da Pezzella. Era una buona opportunità.
  • 47′: Benassi ci prova ma non colpisce bene e la sfera termina sul fondo.
  • 50′: Fallo tattico di Bentancur su Gerson: ammonito.
  • 51′: Fallo tattico anche di Vitor Hugo su Cuadrado e quindi cartellino giallo anche per lui: era diffidato, salterà la gara col Sassuolo.
  • 56′: Chiesa!! Col destro, respinge Szczesny. Ma che palla di Gerson per il taglio del numero 25.
  • 57′: Occasione viola!!! Cross basso di Biraghi da sinistra, la palla passa in mezzo a mille gambe e va a sbattere sullo stinco di Vitor Hugo che non la vede e la manda dalla parte opposta rispetto alla porta juventina.
  • 62′: Chiesa! Blocca Szczesny. Sponda di petto di Simeone, parte Gerson che la appoggia all’esterno viola che calcia senza trovare il gol. Ma è partita molto molto bene la Fiorentina.
  • 64′: Ammonito Milenkovic che stende al limite Cancelo. E ora occhio a Ronaldo…
  • 65′: Ronaldooo! Supera la barriera ma la conclusione è troppo centrale e Lafont ci arriva.
  • 66′: Dentro Pjaca per Benassi nella Fiorentina. Gerson si abbasserà sulla linea dei centrocampisti con Veretout e Edmilson.
  • 67′: Cancelo salva tutto stoppando Chiesa, poi la palla arriva a Veretout che calcia  bene ma trova la pronta parata del portiere polacco.
  • 69′: Chielliniii! 2-0 Juve! Tiro del difensore, parata di Lafont, Ronaldo prova a correggere in rete ma non ci arriva. La palla prende però un giro strano ed entra lo stesso. Gol da assegnare a Chiellini.
  • 72′: Adesso si fa dura per la Fiorentina che ha subito il gol nel suo momento migliore.
  • 73′: Gerson!!! Occasione viola! Sinistro dell’ex Roma che esce non di molto.
  • 79′: Rigore della Fiorentina. Mani di Edmilson. Parte Ronaldooo… Reteee 0-3! Lafont intuisce ma non può nulla, troppo potente il tiro del portoghese.
  • 80′: Esce proprio il fenomeno bianconero, al suo posto il grande ex Bernardeschi. Juventus ora col classico 4-4-2 con Cuadrado e Bernardeschi esterni e Mandzukic e Dybala attaccanti. Nei viola entra anche Thereau per Gerson.
  • 83′: Esce anche Cuadrado, dentro Douglas Costa.
  • 87′: Partita che ormai ha veramente poco da dire. Continua la maledizione per Pioli che non riesce e battere la Juventus: è l’unica big contro cui non ha mai vinto. Intanto spazio anche per Kean al posto di Mandzukic.
  • 90′: Saranno 2 i minuti di recupero.
  • 90+2′: Finisce qui: Juventus batte Fiorentina 3-0 al Franchi. Risultato forse un po’ troppo pesante ma vittoria ampiamente meritata per gli uomini di Allegri.

 

Il Tabellino

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (65′ Pjaca), Veretout, Edmilson; Gerson (80′ Thereau), Simeone, Chiesa. All. Pioli.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Cancelo; Cuadrado (84′ D. Costa), Bentancur, Matuidi; Dybala; Mandzukic (89’Kean), Ronaldo (80′ Bernardeschi). All. Allegri.

Arbitro: Orsato.

Gol: 31′ Bentancur (J), 69′ Chiellini (J), C. Ronaldo (J).

Ammoniti: Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Veretout, Edmilson, Thereau (F); Bentancur, Ronaldo, Mandzukic (J).

 

 

Articolo precedenteFiorentina – Juventus: formazioni ufficiali
Articolo successivoLazio, Inzaghi: “Chievo esperto e con Di Carlo ha ritrovato lo spirito, gara difficile” [TESTO+VIDEO]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui