Sensi, l’ Inter fissa il prezzo – Il futuro di Stefano Sensi, per l’ Inter, è un grande punto interrogativo. Se da un lato infatti ci sarebbe il desiderio di vederlo all’ opera con un tecnico che possa gestire le sue energie al meglio, dall’ altro, per i dirigenti nerazzurri, cederlo in questo momento potrebbe rivelarsi la scelta più giusta. I nerazzurri valutano il suo cartellino 15 milioni di Euro e se dovesse arrivare un’ offerta simile, allora Sensi potrebbe fare le valigie.

Sensi, l’ Inter fissa il prezzo – La squadra che, più di tutte, segue interessata la vicenda da tempo è la Fiorentina, la quale cerca un’ intesa non tanto con l’ Inter bensì con il calciatore poichè in più di un’ occasione ha dichiarato di essere restio ad un eventuale trasferimento in Toscana. Commisso, però, non si arrenderà e proverà a convincere il talento di Urbino a sposare la causa viola mentre i nerazzurri dal canto loro, probabilmente, non faranno resistenza, in quanto 15 milioni di Euro, in questo momento storico del club, possono fare molto comodo. A riportarlo è “Calciomercato.com“.

LEGGI ANCHE:

  1. Mercato Cagliari, Semplici: “Nainggolan, Godin, Nandez…”
  2. Serie A 2021/2022, ecco la prima giornata
  3. Italia, Mattarella: “Giorno di applausi e ringraziamenti, impresa meritata”
  4. Italia, Mancini: “Impossibile da pensare, non ho parole per i ragazzi, gruppo meraviglioso”
  5. Chievo, Serie B a rischio? Via con un pronto ricorso
  6. Lazio, Sarri si presenta: “Primo anno costruzione per essere competitivi, senza preclusioni”
  7. Milan, Calabria-Tonali ufficiali: le note del club rossonero
  8. Italia, Verratti: “Inghilterra fisica ma anche tecnica. Importanti i dettagli, sogno poterla vincere”
  9. Napoli, Spalletti: “Squadra che mi piace, mi assomiglia ma se non sai di essere forte…”
  10. Milan, Pioli pronto alla nuova stagione: “Sarà bello rivedere i miei giocatori”
  11. Roma, Mourinho: “Tanto da fare, concentrato a tempo pieno per migliorare”
Articolo precedenteRoma Smalling: “Mourinho una sorpresa, è l’uomo perfetto per vincere”
Articolo successivoJuve-Locatelli, oggi nuovo incontro tra le parti. Occhio all’ Arsenal

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui