Semplici si presenta al Cagliari: “Voglio riportare serenità. Credo nella salvezza”

Semplici si presenta al Cagliari: “Voglio riportare serenità. Credo nella salvezza”

Semplici si presenta al Cagliari – il nuovo allenatore rossoblù è fiducioso sulla missione salvezza

Dalla giornata di ieri, Leonardo Semplici è ufficialmente il nuovo tecnico del Cagliari. Dopo l’esonero di Di Francesco, sulla panchina sarda siederà l’ex Spal, pronto per affrontare una nuova avventura. A lui il compito di risollevare il morale a una rosa che è inaspettatamente in piena zona retrocessione.

SEMPLICI SI PRESENTA AL CAGLIARI

Semplici si è presentato oggi ai suoi nuovi tifosi e ai media. Ecco le sue parole, riportate da Gianluca Di Marzio:

“Penso che il mio lavoro dovrà essere svolto prima di tutto dal punto di vista mentale. Ho trovato una squadra un po’ abbattuta dopo gli ultimi risultati negativi. Il mio compito sarà riportare la giusta serenità e determinazione per raggiungere la salvezza”. 

Il neo allenatore dei rossoblù ha poi parlato della qualità della sua rosa e dei suoi obbiettivi: “Questi ragazzi hanno dei valori importanti che non sono riusciti a esprimere nella prima parte di stagione. Ho accettato questa sfida per la piazza di Cagliari, la sua storia e sono convinto che abbiamo tutte le carte in regola per salvarci.” 

Semplici si presenta al Cagliari

Semplici ha poi insistito sull’aspetto mentale che dovrà cambiare nella squadra: “Bisognerà lavorare tanto sull’aspetto mentale dei giocatori, io credo nelle loro grandi potenzialità. Da ora in poi saranno 15 finali, lo spirito dovrà essere questo. In allenamento ho visto dei ragazzi che vogliono ripartire, è una questione di testa non di modulo. È una sfida che dovremo vincere insieme.” 

Infine ha spostato l’attenzione sulla partita di domenica contro il Crotone di Stroppa: “Serve acquisire una mentalità che ci faccia essere concentrati e dentro la partita in tutti i 90 minuti. Bisogna avere un po’ di malizia ed essere pronti facendo gioco ma mantenendo un certo equilibrio tra le due fasi”.

LEGGI ANCHE:

Intervista Raiola: “Solo 10 club al mondo possono permettersi Haaland”

Focolaio Torino: Niente allenamento, a rischio la gara con il Sassuolo

Ramadani, agente Sarri: “Nessun incontro o contatto con la Fiorentina”

Psg Tuchel confessa: “Volevamo portare el pistolero Suarez a Parigi”

Cagliari, Semplici: “Sfida importante, spensieratezza e determinazione”. Giulini: “Scelto quello con più fame”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/europacalcio.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply