[df-subtitle]Sconcerti: forse per cercare l’avversario della Juve non ci siamo fatti la seconda domanda: esistono già squadre? La risposta è no[/df-subtitle]

Mario Sconcerti nel suo editoriale per il Corriere della Sera descrive l’attuale situazione nel campionato di serie A che vede la Juventus ancora protagonista assoluta ed in testa alla classifica seguita, ancora una volta, dal Napoli.

Questo quanto scritto dal giornalista che si chiede quale sia la squadra anti-Juve:

“Chi è l’anti Juve? C’è un vuoto innaturale alle spalle di Juventus e Napoli. È qualcosa in più di un inizio difficile, detta una prima traccia di campionato. Forse per cercare l’avversario della Juve non ci siamo fatti la seconda domanda: esistono già squadre? La risposta è no. 

Il Napoli ha 3 punti meno di un anno fa, la Roma 2 sui piccoli 7 della stagione scorsa, l’Inter addirittura 8 in meno, la Lazio 3. Solo la Juve è alla pari, 12 su 12. Non manca l’avversario, mancano le squadre, mancano costruzioni complete, nella testa e nelle gambe.

Il passo di tutte è faticoso, banale, regredito. Sarà interessante vedere adesso il primo turno di Champions per darci un confronto con gli altri. L’impressione è che fino a oggi in Italia si stia giocando modestamente, tanta folla a centrocampo, ma non un dribbling e pochissimi tiri in porta”.

Articolo precedenteNapoli, Koulibaly: “Faremo di tutto per andare avanti”
Articolo successivoTottenham, Pochettino: “Inter storica, di qualità e ben allenata, nessun favorito. Mancheranno Trippier e Alderweireld”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui