Caso Scommesse: la Procura di Torino avrebbe trovato un accordo con i legali di Sandro Tonali sulla durata della squalifica

Ore frenetiche per l’immediato futuro di Sandro Tonali, ex centrocampista del Milan coinvolto in prima persona sul caso scommesse. Secondo quanto riferito da Sportitalia, la Procura di Torino avrebbe ormai definito le tempistiche della squalifica da comminare al centrocampista del Newcastle, il cui ingresso in campo contro il Crystal Palace potrebbe coincidere con l’ultima presenza in questa stagione.

Secondo quanto appreso, infatti, il patteggiamento dovrebbe portare ad una squalifica individuata in 10 mesi più percorso riabilitativo la cui durata sarebbe ancora da stabilire. Verosimilmente, Sandro Tonali potrebbe nuovamente indossare la divisa dei Magpies e delle Nazionale italiana dal novembre 2024, quando sarà trascorso un anno esatto dall’ultima partita giocata sabato. Si attende l’ufficialità in queste ore, ma sarebbe al momento scongiurata l’ipotesi di tre anni di allontanamento dai campi di gioco per il caso scommesse per il numero 8.

Oltre all’articolo: “Scommesse, Tonali patteggia: la durata della squalifica”, leggi anche:

  1. Pjanic: “A Dubai felice e sorpreso. Ronaldo, la Serie A…”
  2. Samardzic alla Juve, ci siamo: accordo con l’Udinese
  3. Gomez positivo: le norme FIFA sui titoli vinti da Argentina e Siviglia
  4. Premier League, Tonali oggi in campo: da domani…
  5. Le parole di Guendouzi: “Nella mia testa avevo solo la Lazio”
  6. Milan, Pulisic e il feeling con l’Italia e il rossonero: Pioli se lo gode
  7. Caso Scommesse: Corona nomina altri tre calciatori, ma…
  8. Samardzic, una risorsa preziosa per l’Udinese
  9. Balotelli senza filtri: “Qualcuno ai piani alti non mi ha voluto più…”
  10. Napoli, ecco il comunicato stampa sulla questione Osimhen
  11. Caso scommesse, spunta una chiavetta USB
  12. Monza, clamoroso: squalifica di due anni per il Papu Gomez
  13. Commisso raggiante: “Gli obiettivi della Fiorentina sono chiari”
  14. Paratici-Napoli, possibile accordo malgrado l’inibizione: ecco come
  15. Pjanic: “A Dubai felice e sorpreso. Ronaldo, la Serie A…”
Articolo precedenteAgente Donnarumma: “Maldini ci ha spiazzato. Poteva andare alla Juve, ma…”
Articolo successivoScaroni: “Bilancio, il grande centravanti e lo stadio: vi dico tutto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui