Scamacca, la Dea per rilanciarsi e ritrovare la Nazionale: L’attaccante approdato qualche settimana fa a Bergamo, è alla ricerca della continuità persa in Inghilterra.

E’ durata un anno esatto l’avventura di Gianluca Scamacca al West Ham. Esperienza sicuramente formativa, ma che non ha dato i risultati sperati con 27 presenze, 7 gol e altrettante 25 partite saltate (non consecutive) per infortunio. Così la volontà del giocatore di tornare in Italia è andata di pari passo con quella del club di incassare una cifra vicina a quella dell’acquisto precedente. Dopo vari rumors che accostavano l’attaccante a Inter e Roma, è stata l’Atalanta ad avere la meglio, investendo ben 25 milioni di euro.

Arrivato in un reparto affollato, è riuscito a incidere con una doppietta nell’ultima partita contro il Monza. Doppietta che gli consegna le chiavi dell’attacco visto lo sfortunato infortunio di El Bilal Touré e la cessione di Zapata al Torino.

Scamacca, la Dea per rilanciarsi e ritrovare la Nazionale: Ruolo fondamentale nel trasferimento avvenuto questa estate è stato quello dello Stellar Group. Infatti, dopo il flop inglese, Scamacca ha deciso di affidarsi all’agente Jonathan Barnett per la gestione della propria carriera. Scelta che, al momento, sembra aver soddisfatto l’italiano, con il tanto amato ritorno a casa. A caccia di gol, continuità e quella maglia azzurra che non indossa dalla partita contro Malta dello scorso 26 marzo.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Italia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
  2. Gironi Europa League 2023/24, ecco tutti i gruppi
  3. Mercato Verona, Saponara ufficiale
  4. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
  5. Mercato Real Madrid, Ancelotti: “Rosa di gran qualità. Mbappé…”
  6. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
Articolo precedenteUruguay, Cavani: “Io sto bene, ma se Bielsa non mi ritiene all’altezza…”
Articolo successivoUfficiale: Luiz Felipe è un nuovo giocatore dell’Al-Ittihad

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui