[df-subtitle]Domani alle ore 15 si giocherà Sassuolo – Udinese: questi sono i precedenti tra le due squadre e le statistiche[/df-subtitle]

Quella tra Sassuolo – Udinese è una delle sfide più giovani nel campionato di Serie A per i friulani: domani le due squadre si affronteranno infatti solamente per l’11^ volta nella storia. I 10 precedenti totali vedono il Sassuolo in vantaggio per 4 vittorie a 3 con un margine di 9 gol fatti e 8 subiti.

Nelle 5 sfide a Reggio Emilia invece l’Udinese è in vantaggio con 2 successi contro 1 solo successo dei padroni di casa. L’ultima sfida al Mapei Stadium datato 25 ottobre 2017 è stata vinta dai friulani per 1-0 con gol di Barak. Anche la prima sfida assoluta al Mapei Stadium tra le due squadre ha visto una vittoria dell’Udinese: era il 30 ottobre del 2013, il match finì 2-1 per gli ospiti con i gol di Di Natale e Muriel (e il momentaneo pareggio per i neroverdi siglato da Zaza).

Questa era l’Udinese schierata quel giorno:
UDINESE (3-5-2) Brkic; Naldo, Danilo, Domizzi; Basta (dal 37′ s.t. Heurtaux), Pereyra, Allan, Lazzari (dal 9′ s.t. Pinzi), Gabriel Silva; Muriel (dal 26′ s.t. Badu), Di Natale. All. Guidolin.

Le due squadre arrivano con umori e risultati opposti: il Sassuolo dopo essere stata una delle grandi rivelazioni di inizio stagione, pur continuando a macinare e offrire gioco, ha iniziato a perdere colpi fino al derby contro il Parma che ha lanciato la squadra di D’Aversa e affossato quella di De Zerbi che resta comunque in piena lotta per un posto in Europa con 19 punti e a soli 3 dal Milan quinto in classifica. L’Udinese invece dopo aver conquistato 1 punto nelle ultime 7 gare con Velazquez ha subito trovato nuova linfa dal cambio di panchina e con Davide Nicola sono riusciti a conquistare i 3 punti nel delicato incontro casalingo contro la Roma che hanno rilanciato in parte le ambizioni della squadra che resta comunque in piena lotta per la retrocessione.

Articolo precedenteGiovinco: “Juventus superiore, campionato già chiuso. Nazionale non dipende da me. Mls cresce anno dopo anno”
Articolo successivoDe Paul: “A Udine sto bene.” Pussetto: “Con Sassuolo vogliamo ripetere quanto fatto con la Roma”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui