[df-subtitle]“Berardi al Milan? Difficile”[/df-subtitle]Ai microfoni di Sky Sport, il direttore generale del Sassuolo Giovanni Carnevali ha fatto il punto del mercato neroverde, parlando del colpo Boateng, della trattativa Acerbi-Lazio e del futuro di Domenico Berardi.

Queste le sue parole: “Boateng ormai è un calciatore del Sassuolo, domani lo presenteremo. Acerbi vuole andare alla Lazio. Lo scorso anno ha espresso il desiderio di restare con noi, ma quest’anno vuole cambiare aria. Noi lo vogliamo accontentare ma c’è ancora un pò di distanza. Tutti conosciamo Lotito, le trattative con la Lazio sono sempre molto complicate da portare a termine. Acerbi per noi è un giocatore fondamentale e ci farebbe piacere se restasse, ma giocare nel Sassuolo deve essere qualcosa di bello. Questo per noi sarà il sesto anno di Serie A, ci saranno dei cambiamenti, come si è potuto vedere con la partenza di un titolare come Politano. La stessa cosa può accadere con Acerbi, e con tutti coloro che vorranno andare a giocare altrove. Berardi al Milan? Difficile. Domenico è un giocatore importante e vogliamo tenerlo con noi. Squinzi qualche anno fa disse che Berardi sarebbe potuto diventare la nostra bandiera, ma per lui vale il discorso fatto per gli altri; parte se chiede di andar via ma soprattutto se ci sono le giuste condizioni economiche, altrimenti resta qui“.

Articolo precedenteSpal, la chiave per Valdifiori potrebbe essere Viviani
Articolo successivoMercato Napoli, Ancelotti blocca Inglese: rifiutate tutte le offerte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui