L’attaccante del Sassuolo, Andrea Pinamonti, è retrocesso in Serie B con la sua squadra. Nonostante gli 11 goal segnati con la maglia neroverde, Pinamonti non è riuscito a salvare il Sassuolo dall’affondo in cadetteria e adesso è necessario fare il punto sul suo futuro.

A tal proposito, il suo agente Enzo Raiola ha rilasciato un’intervista al quotidiano sportivo Tuttosport, descrivendo i possibili scenari futuri dell’attaccante:

“La retrocessione del Sassuolo è una perdita importante per la Serie A. Lui ci ha messo l’anima e il cuore per cercare di salvare i neroverdi. Sicuramente Pinamonti non è un calciatore che può restare nella categoria cadetta. Milan o Inter? Andrea ha molti fans, anche all’estero. Dobbiamo fare la scelta giusta, dopo una retrocessione che nessuno si sarebbe aspettato.”

La retrocessione del Sassuolo in Serie B ha, dunque, stravolto le prospettive future di Pinamonti. L’attaccante resta un’idea per l’Inter, la cui scuola lo ha formato. Non dimentichiamo, però, che secondo le parole del suo agente, molti altri club anche esteri potrebbero essere interessati alla punta neroverde.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteDi Lorenzo: un capitano in vendita, ma non in saldo: Roma e Inter pronte
Articolo successivoBonaventura escluso dall’Europeo, Raiola si sbottona: “È assurdo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui