Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore – Il Sassuolo ripartirà da Alessio Dionisi, ormai ex tecnico dell’ Empoli. E’ lui l’ uomo designato dalla dirigenza neroverde per raccogliere la pesante eredità di Roberto De Zerbi. L’ accordo tra le parti era già stato raggiunto nei giorni scorsi e ora sono stati limati gli ultimi dettagli che permetteranno al tecnico toscano di iniziare la sua nuova avventura.

Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore – Il contratto sottoscritto dalle parti prevedrà un biennale con opzione per la terza stagione. Dionisi ha stregato il Sassuolo grazie al grande campionato, vinto, lo scorso anno con l’ Empoli.

A comunicare l’ ufficialità del trasferimento, è stato lo stesso club emiliano attraverso una nota ufficiale sul proprio sito web:

“Oggi, presso il Mapei Football Center, alla presenza dell’Ad Giovanni Carnevali e del Ds Giovanni Rossi, è stato definito l’accordo per conferire l’incarico di allenatore della Prima Squadra al Sig. Alessio Dionisi. L’accordo decorre dal 1° luglio 2021 e prevede una durata biennale fino a giugno 2023. La presentazione alla stampa e ai media avverrà nelle prossime settimane. Benvenuto mister e buon lavoro da parte di tutto il mondo neroverde”.

LEGGI ANCHE:

  1. Italia, Mancini: “Bulgaria campo mai facile, gestire non è nelle nostre corde”
  2. Italia, Acerbi: “A volte cerchiamo la giocata rischiosa vista la tecnica”
  3. Locatelli: “La Nazionale, il Milan, il Sassuolo…”
  4. Frosinone, Nesta esonerato. Stirpe: “Basta alibi”
  5. Juventus-Benevento, Inzaghi: “Sapevamo la nostra realtà. Ringrazierò i ragazzi a vita”
  6. Verona-Atalanta, tutto nel primo tempo: bergamaschi sempre in alto
  7. Atalanta, Gasperini: “Verona in grande crescita. Il nostro calcio deve migliorare”
  8. Verona, Juric: “Atalanta ha tutto, proveremo a metterli in difficoltà. Gasp il migliore”
  9. Fiorentina, Castrovilli: “Milan con voglia di rivalsa, dovremo stare attenti”
  10. Bilbao, Marcelino: “Spero in una esperienza italiana. La Champions e la nostra filosofia…”
Articolo precedenteGenoa, idea Caceres per la difesa: il giocatore uruguaiano lascia la viola
Articolo successivoNazionale, l’agente di Jorginho: “Futuro ancora Blues. Napoli sempre nel cuore”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui