SASSUOLO CARNEVALI – Intervistato da “Il Corriere dello Sport“, Giovanni Carnevali – amministratore delegato del Sassuolo – ha parlato di Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca, giovani attaccanti neroverdi, svelando un intetessante retroscena di mercato.

L’Inter infatti avrebbe puntato entrambi i ragazzi, i quali sono però rimasti in Emilia.

SASSUOLO CARNEVALI – Queste le sue dichiarazioni: “Beppe Marotta è uno che ci vede lungo… Mi ha chiesto sia Raspadori sia Scamacca, ma non ce l’ha fatta. Noi vogliamo puntare sui giovani e per questo abbiamo ceduto Caputo: adesso Giacomo e Gianluca avranno più possibilità di mettersi in mostra. Il nostro club non ha bisogno di vendere a tutti i costi e facciamo determinate operazioni solo quando lo riteniamo opportuno, tenendo conto anche e soprattutto del bene dei ragazzi.

Prosegue Carnevali: “Per Raspadori però non c’è stata solo la richiesta dell’Inter. Anche altre società in Italia si sono interessate ma niente nomi. Ho già detto abbastanza parlando di Marotta, con il quale non siamo mai arrivati a parlare di cifre“.

 

OLTRE A “SASSUOLO CARNEVALI…”, LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteJuve intervista Cuadrado: “Col Chelsea vittoria allegriana, sul Torino…”
Articolo successivoJuve intervista Danilo: “Le difficoltà? Le aveva anche il City di Guardiola…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui