SANSONE SU BOLOGNA JUVE – Intervistato da “DAZN” a poche ore dalla sfida del Dall’Ara, Nicola Sansone ha parlato in vista della gara di stasera tra il suo Bologna e la Juve. La squadra di Pirlo si gioca l’accesso alla prossima Champions League.

SANSONE SU BOLOGNA JUVE – Così l’attaccante, che veste la maglia rossoblu da gennaio 2019: “Ho perso tante partite per infortunio quest’anno. Non ho giocato molto, anche se quando ho giocato l’ho fatto molto bene, ma ho fatto pochi gol. È vero che non abbiamo mai rischiato la retrocessione, ma non ci siamo neanche avvicinati all’Europa. Per questo il voto alla stagione è 6.

Il rapporto con Mihajlovic? Ho un rapporto sincero e schietto con lui. Penso che rimarrà, ha ancora due anni di contratto ma sarà una sua scelta“.

Poi: “La lotta al quarto posto? Premetto che non sono più tifoso milanista. Da quando ho esordito fra i professionisti, non tifo più una squadra. Quando ero piccolo simpatizzavo per le squadre di Milano, mai per quelle di Torino. Ce la metteremo tutta, non voglio che la Juventus vada in Champions“.

Infine: “La Nazionale? No, quest’anno non merito la Nazionale. Sicuramente ci proverò per il Mondiale, sarà l’ultima chance e voglio sfruttarla“.

Articolo precedenteCagliari Genoa Ballardini: “Futuro? Nel 2018 fui esonerato all’ottavo posto”
Articolo successivoMaksimovic Fenerbahce, dalla Serbia: importante offerta del club turco al difensore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui